2019/10/23 01:21:4510800
2019/10/23 01:21:4516215

MAMMA E BAMBINO

Il rito del bagnetto

LEGGI IN 1'

Si tratta di un 'rito' intimo e tenero grazie al contatto che si istaura tra la mamma ed il figlio . Importante quindi dedicare tutte le attenzioni possibili, trasformando il bagnetto in un momento di gioco e dolcezza, in cui parlare al bambino, offrirgli attenzioni e carezze .

Per rassicurare il bambino e rendere il bagnetto il meno traumatico possibile importante quindi fargli sentire la costante e tranquillizzante presenza della mamma, con voce rassicurante e gesti delicati, ma decisi. Se è possibile, il bagno va fatto tutti i giorni, in genere il primo bagno si effettua dopo la caduta del moncone ombelicale.

La temperatura ideale della stanza in cui si esegue l'operazione dovrebbe essere intorno ai 20 gradi. Oggi esistono apposite vaschette molto pratiche e su misura per il neonato, di materiale igienico e non scivoloso. Esiste la possibilità di scegliere prodotti di gomma o di materia plastico, leggeri e facile da trasportare per essere utilizzati anche in viaggio o in visita dai parenti, la temperatura ideale dell'acqua oscilla tra i 32°C e i 35°C.

I prodotti in commercio per il bagnetto del bambino offrono un'ampia possibilità di scelta di pH, di detergenza, di comfort adeguati alle caratteristiche della cute a quest'età, ma ciò non esclude l'uso del tradizionale sapone cosiddetto neutro. Importante ricordarsi di non abbandonare mai, nemmeno per un attimo, il bambino da solo nella vaschetta e stare attenti a non ustionarlo con l'acqua calda del rubinetto.

(Fonte: http://www.bimboflap.it)

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione