MAMMA E BAMBINO

Il massaggio dei bimbi

Il rapporto che si crea tra un genitore ed il proprio figlio è fin dal primo momento speciale e unico. Ci sono poi delle esperienze, come ad esempio il massaggio infantile, che favorisce il contatto fisico ed emotivo tra genitori e bebè.
LEGGI IN 2'

Il massaggio, di origine orientale, è stato adattato e importato in Occidente per la prima volta dalla statunitense Vimala McClure negli anni '70. Grazie ad una serie di movimenti rilassanti, fin dai primi giorni successivi alla nascita, è possibile iniziare questo tipo di contatto con il neonato e proseguire poi nel corso degli anni accompagnando la sua crescita. Tutti i bambini ne traggono benefici, ma il massaggio è particolarmente indicato per i bimbi con problemi di salute o con handicap.

L'ambiente in cui si svolge il massaggio è molto importante perché luce e temperatura adeguata sono indispensabili. Il bambino deve essere adagiato a pancia in su, sopra ad una coperta o ad un cuscino morbido. Prima di iniziare, è necessario cercare il contatto visivo e assicurarsi che il bebé sia predisposto a ricevere il massaggio. Una volta fatto ciò, si può iniziare partendo dai piedi e dalle gambe per poi salire verso l'addome ed il resto del corpo.

Grazie a questa esperienza si ottengono diversi benefici. Innanzitutto, l'attaccamento ai genitori si rafforza, favorendo il legame empatico e aiutando lo scambio affettivo. Anche il benessere fisico ne trova giovamento, infatti, vengono stimolate le funzioni respiratorie, circolatorie e gastrointestinali. Ma non solo, se effettuato prima di andare a dormire, aiuterà il piccolo ad addormentarsi, visto l'effetto molto rilassante, dovuto alla regolazione dei livelli di Acth, l'ormone dello stress.

Il genitore sarà piacevolmente sorpreso dallo speciale legame che si instaurerà con il piccolo e dalla profonda conoscenza che avrà di lui attraverso l'utilizzo dei propri sensi. Il contatto visivo, l'olfatto, e l'udito sono componenti indispensabili perché il solo elemento tattile non permetterebbe di raggiungere gli effetti desiderati.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta