GRAVIDANZA

Abbasso il mal di schiena!

LEGGI IN 1'

Le cause principali sono riconducibili al crescente peso del pancione , che provoca lo sforzo della colonna vertebrale che assume una postura errata in avanti. Oppure l'incurvatura del bacino che provoca l'inarcamento della schiena per mantenere l'equilibrio .

Esistono alcuni piccoli trucchi per attenuare il mal di schiena e per diminuire la predisposizione o lo sforzo senza l'uso di farmaci. Bisogna ricordare infatti che i medicinali sono poco indicati durante la gravidanza, è necessario quindi adottare piccoli espedienti.

La prima regola è il controllo del peso. I chili di troppo aumentano la pressione e la colonna vertebrale tende a curvarsi ancora di più. Un'ottima strategia è abbinare un'attività fisica leggera ma costante, come la ginnastica e il nuoto.

Presta attenzione alla scelta della scarpa. Se i tacchi vertiginosi fanno assumere al corpo una posizione sbagliata anche le ballerine non sono per niente adatte. Meglio optare per un tacco medio e largo alla base, per fare in modo di favorire l'equilibrio.

Altre piccole precauzioni sono, ad esempio, dormire sul fianco con le gambe flesse, tenere una corretta postura con la schiena diritta mentre si è sedute, e, infine, evitare di alzarsi improvvisamente. Indossare la guaina per gestanti è indicato soprattutto a partire da quinto mese in poi. Queste attenzioni contribuiscono a ridurre la pressione sulla schiena e ad evitare fastidiosi dolori.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta