DIVENTARE MAMMA

Il test di gravidanza

Disponibili in commercio ormai da diversi anni, i test di gravidanza ad uso domiciliare rappresentano un metodo semplice e rapido per confermare o escludere la maternità. Questi test permettono di abbreviare i tempi di attesa, consentendo di gestire personalmente l'esecuzione del test senza dover ricorrere al medico.
LEGGI IN 1'

I test di gravidanza sono diagnostici in grado di rilevare, in un campione di urine, la presenza (anche minima) dell'ormone tipico della gravidanza, la gonadotropina corionica umana (HCG). La maggior parte dei tests di gravidanza è costituita da uno stick da immergere nell'urina; attraverso un'apposita ''finestra'' è visibile, nell'arco di qualche minuto, il risultato.

Tutti i tests in commercio sono forniti di una ''finestra di controllo'' che ha la funzione di confermare la corretta esecuzione: il risultato è positivo (gravidanza) quando accanto alla linea (o punto) di controllo ne appare un'altra. Il valore di affidabilità dei tests dichiarato dalle aziende produttrici è superiore al 99%, seppur raramente, possono verificarsi sia falsi positivi che falsi negativi.

Nelle donne che presentano un ciclo mestruale regolare il test può essere eseguito fin dal primo giorno della mancata mestruazione, mentre nelle donne che presentano un ciclo irregolare è meglio posticipare di quattro o cinque giorni.

E' sempre opportuno ripetere la prova almeno una volta. Nonostante la maggior parte dei produttori indichi che il test possa essere eseguito in qualsiasi momento della giornata, è consigliabile utilizzare la prima urina del mattino, in cui la concentrazione di HCG è più elevata.

(Fonte, www.saninforma.it)

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione