CRESCITA

L'abbigliamento del bebè

Il bambino piccolo in genere ed ancora di più il neonato è particolarmente fragile ed esposto alle variazioni delle temperature, soprattutto rispetto al caldo eccessivo. Bisogna quindi stare attenti a non eccedere nella voglia di ripararlo e coprirlo.
LEGGI IN 1'

Il bambino deve infatti sviluppare una regolare termoregolazione, allenare la propria individuale soglia di reazione al caldo e freddo ed un normale processo di sudorazione/raffredamento. È un errore quindi credere che un bambino "imbacuccato" sia protetto dal raffreddamento o che incorra meno facilmente in infezioni virali.

Bisogna non basarsi rigidamente sulle proprie sensazioni e sforzarsi di capire le sue reali esigenze. Ad esempio è un errore ritenere che se il bambino ha mani e piedi freddi stia soffrendo, si tratta di una condizione normale.

I bambini, poi, soffrono molto il caldo. In estate le tutine e i body tengono molto caldo, già il pannolino scalda molto, meglio quindi usare vestitini larghi, possibilmente di cotone o lino. Gli indumenti saranno semplici, morbidi e, preferibilmente, di fibre naturali: cotone, lino, canapa, seta, lana. Da evitare nastri, cordoncini e pizzi nei quali possono rimanere impigliate le dita.

(Fonte: http://www.mammeonline.net)

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta