CRESCITA

Aiutare a casa

LEGGI IN 1'

Anche i più piccini possono dare una in casa qualche aiuto: dovrete avere pazienza e non aspettarvi la perfezione. Ricordatevi che ogni lavoro domanda una gratificazione e che non bisogna essere avari di complimenti e congratulazioni per un lavoro ben fatto.

1. Non rifate mai, perlo meno in modo evidente, qualcosa che il bambino ha già fatto: pensate bene a quello che gli chiedete, aumentate gradualmente le difficoltà e, se avete sbagliato a giudicare la sua abilità, tenetevi le cose mal fatte.

2. Fissate dei limiti di tempo (una sveglia, un disco, l'ora di colazione) se non volete che il compito duri tutta la giornata.

3.  Se avete più di un bambino, alternate i compiti, per esempio, scrivendo il nome dei vari lavori su pezzettini di carta e facendo scegliere i bambini. Fra i pezzettini di carta ci possono anche essere piccole gratificazioni come "mangiare un cioccolatino" oppure "giocare con il cane per 10 minuti".

 (Fonte: Guida su come vivere meglio con i nostri bambini)

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta