SALUTE E BENESSERE DEGLI ANIMALI

La fisioterapia per micio e fido

LEGGI IN 2'

La fisioterapia in veterinaria, benché già in uso da qualche anno negli altri paesi europei, in Italia è arrivata recentemente e il primo centro è stato aperto soltanto pochi anni fa. Meno all’avanguardia rispetto a quelli all’estero, questi nuovi centri sono comunque proliferati e adesso in tutte le regioni possiamo assicurare al cane vari modi per bruciare le tappe della guarigione.

Parallelamente alle nuove scoperte nel campo della chirurgia, nascono altrettante nuove tecniche fisioterapiche prestate e adattate al campo animale dal paziente umano.

Se il nostro cane ha quindi appena subito un brutto incidente o un’operazione chirurgica, è colpito da malattie neurologiche o ortopediche, oppure ha qualche chilo di troppo, possiamo portarlo dal fisioterapista, proprio come faremmo per nostro figlio.

Gli specialisti, per un costo tra i 25 e i 50 euro, lo rimetteranno a nuovo grazie a tecniche speciali, massaggi e riabilitazione in acqua. Scordiamoci i rimedi di una volta quando l’unico modo che consentiva al nostro amico di riprendersi da un trauma era del semplice riposo in cuccia. Le tecniche di riabilitazione lo rimetteranno a nuovo molto più in fretta!

Principalmente le terapie veterinarie più utilizzate sono quelle che riguardano la cura di malattie neurologiche, ortopediche, neoplastiche e vascolari che, per le cause più disparate, provocano problemi di movimento al cane.

Ernie del disco, paralisi, disfunzioni dell’anca sono i problemi più diffusi. Ma sempre più sono anche quelli che portano nei centri i cani che hanno raggiunto una certa età per ‘risvegliarne’ la mobilità, oppure se affetti da obesità per sostituire la corsa al parco.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta