2019/09/16 17:32:595272
2019/09/16 17:32:594825

SALUTE E BENESSERE DEGLI ANIMALI

La cura dei denti di Fuffy

LEGGI IN 1'

La principale funzione cui devono assolvere i denti di un cacciatore è uccidere la preda e triturare le carni. L'attenzione deve essere quindi massima, perché i gatti sono soggetti a problemi dentali al pari degli umani.

Uno dei più comuni è il progressivo accumulo di tartaro, dipendente dalla mineralizzazione della placca. Nel tempo, il tartaro può portare allo sviluppo di gengiviti e di problemi di stabilità, fino all'eventuale perdita dei denti. L'arrossamento delle gengive lungo la linea del colletto in un gatto adulto è il primo sintomo di una gengivite in atto.

Per una completa sicurezza si dovrebbe spazzolare i denti al proprio animale diverse volte alla settimana usando appositi prodotti. Nei negozi specializzati sono in vendita anche degli spazzolini, dei ditali di gomma abrasivi che si infilano su di un dito e che poi vanno passati sui denti del gatto insieme a un particolare dentifricio.

Ma, chiunque abbia provato a mettere in pratica l'operazione, sa bene come sia molto difficile che il gatto si dimostri d'accordo. Il più delle volte risulta impossibile costringerlo a sottoporsi alla pulizia e l'unica cosa da fare è ricorrere al veterinario.

Attenzione però, la pulizia del tartaro ad opera del dottore va fatto solo nei casi davvero gravi. Altrimenti è bene abituare il micio a mangiare del cibo secco che lo aiuta a tenere la dentatura in buono stato. Ci sono anche dei croccantini particolarmente porosi studiati apposta per gatti con denti sporchi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione