RAZZE

Somalo - Gatti a pelo semilungo

LEGGI IN 2'

Il Somalo ha un aspetto selvaggio ed è incredibilmente bello ed elegante. Conscio della sua bellezza ama farsi guardare e sfoggiare la coda sfrangiata. Questo gatto ha un carattere speciale, molto desideroso di coccole, dimostra il suo affetto solo quando è sicuro della fiducia e del rispetto del suo padrone.

Caratteristiche

Origini

Il Somalo non è altro che un Abissino a pelo lungo. Suo luogo d’origine è l’Inghilterra dove, un secolo fa, nacque dall’incrocio fra un Abissino e un gatto a pelo lungo.

Aspetto

La struttura corporea rende il Somalo un gatto muscoloso, agile ed aggraziato. Il corpo, di lunghezza media, ha la muscolatura robusta e ben sviluppata. La testa è a cuneo arrotondato senza lati piatti. Il muso non appuntito ha le guance abbastanza piene e il mento arrotondato.

Colore

Il pelo del mantello del Somalo ha lo stesso ticking del pelo dell’Abbissino: due o tre bande di colore su ciascun pelo, con l’estremità di preferenza scura. Anche per il colore complessivo sono ammesse le tonalità dell’Abissino oltre ai colori shaded, Silver e chinchilla.

Temperamento

Allo stesso tempo docile ed affettuoso quanto indipendente e schivo. Si trova perfettamente a suo agio con l’uomo, ma è altresì conscio della propria autonomia. Tende a ignorare rimproveri e proibizioni del padrone, dal quale sa farsi perdonare con ricche ed imprevedibili effusioni. Tende ad affezionarsi a un solo membro della famiglia.

Consigli e suggerimenti

Salute e cure

Il gatto Somalo grazie alla sua costituzione robusta è solitamente sano e forte. Non richiede troppe attenzioni ad eccezione della toelettatura a causa del mantello denso. Per mantenerlo soffice e delicato al tatto è necessario spazzolarlo almeno due o tre volte la settimana, con particolare attenzione alla gorgiera e alla coda.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione