RAZZE

Èpagneul Breton - Cani da Caccia

LEGGI IN 1'

Questo vivace cane da caccia vive da alcuni anni un periodo di grande popolarità. Come per molte altre razze, gli esemplari da esibizione e da lavoro non sono formalmente separati e alcuni hanno ricevuto il doppio titolo di "campioni di lavoro e di bellezza" avendo dimostrato doti eccezionali si nell'aspetto, sia nelle prove pratiche sul campo

Caratteristiche

Origini

La razza è originaria della parte occidentale della Bretagna (Francia) dove era impiegata inizialmente come spanile per stanare e riportare la selvaggina.

Aspetto

Oggi il colore dell'Èpagneul Breton è sottoposto a vincoli più ristretti in Nord America che in Gran Bretagna, dove la razza fu riconosciuta solo nel 1976. Il pelo è folto e sottile, con lievi frange sulla parte posteriore degli arti e sulle orecchie. Un altro elemento distintivo è costituito dalle labbra, che sono più serrate e non tendono a cadere verso il basso. La coda è molto breve o del tutto assente.

Colore

Bianco e arancio o bianco e marrone, anche roano; sono scoraggiati i segni di colore nero

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione