CANI E GATTI

Un gioco sicuro per il tuo cane

LEGGI IN 2'

Se il cucciolo ha voglia di giocare...

Anche il più innocuo dei nostri amici a quattro zampe è un piccolo predatore. Ogni cane, a maggior ragione se è un cucciolo, ha un istinto predatorio da assecondare e trovare dei giochi adatatti a lui sarà davvero utile per la sua crescita.

I giochi da riporto e quelli da presa 

La pallina, della dimensione di una pallina da tennis, è ideale per far giocare i cuccioli. Se riesci, varia il materiale proponendone una più morbida e una più rigida: si rivelerà ottimo per la sua crescita. Quando saranno più cresciuti, i frisbee saranno oggetti da riporto perfetti per giocare durante le gite all'aperto. I giocattoli da presa sono invece adatti a tutti quei cani che hanno una particolare predisposizione al morso, che amano il tira e molla, che ingaggiano una lotta col padrone nel contendersi i giocattoli. In questo caso gli attrezzi più consoni sono sicuramente il manicotto o il nodo. Per essere certi di avere le redini del gioco devi aver cura di insegnare subito al tuo cucciolo il comando “Lascia!”.

I giochi più insoliti

Le novità sul mercato per accontentare Fido e far sorridere anche il suo padrone sono davvero moltissime. Pensiamo ad esempio alla palla dispenser: è possibile aprirla, inserire all'interno il cibo desiderato e lanciarla. Il cucciolo dovrà recuperarla e quando l'avrà afferrata, grazie alla pressione del morso, potrà anche mangiare il contenuto! Una serie di azioni che stimolano il cane a un ragionamento che va ben oltre il gioco. Un'altra trovata recente riguarda le palline “elaborate”: a un'estremità della classica palla di gomma sono attaccate delle “forme”, sempre dello stesso materiale, che una volta tra i denti di Fido faranno davvero ridere! Un paio di folti baffi di plastica nerao un osso ne sono l'esempio.

La sicurezza e l'educazione 

Qualunque sia il gioco che cerchi, assicurati di acquistare solo giocattoli prodotti con materiali atossici e che non causano rischi di soffocamento, dal momento che sono tutti giocattoli che Fido prenderà con la bocca. Proprio come con i bambini è possibile provare a spiegare al nostro cane a riordinare i giocattoli e riporli nella cesta. Per fare questo è necessario che il cane conosca almeno un paio di comandi: “porta”, o qualcosa di affine che lo faccia venire da te (e tu avrai cura di essere accanto alla cesta dei giocattoli!) e poi il comando “lascia”, in modo che impari a riporre il giocattolo proprio nella cesta.

 

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione