CANI E GATTI

Combattere la noia

Noia o stress sono tra i sintomi che possono portare a disturbi comportamentali e aggressività, ma anche infelicità da parte nostra: chi è contento di vedere il proprio cane soffrire in silenzio?
LEGGI IN 3'

I cani che si annoiano facilmente sono in genere più intelligenti della norma e imparano molto in fretta. Questo è il motivo di tanta noia! Si stancano di fare sempre le stesse cose tutto il tempo e sono alla costante ricerca di nuove e più interessanti attività.

Il problema è che, il più delle volte, quello che per loro è interessante, come masticare le tue scarpe nuove o scavare buche nel giardino, è al contrario inaccettabile per te. Esistono però molti giochi che puoi fare con lui per intrattenerlo e stimolare la sua mente. Giochi che lo mantengono occupato per un certo tempo, con la testa sgombra da problemi e che lo allontanano da tutte quelle sensazioni che gli fanno diventare gli occhietti tristi. La cosa più bella è che questi stessi giochi possono essere divertenti anche per te!

D'accordo, non siete amanti del calcio, e quando vostro marito monopolizza il divano per vedersi la partita in tv, cambiate stanza. Ma col vostro cane potrete cambiare presto idea. Anche a lui piace avere tra le zampe una palla da scalciare. Inizia spostando lentamente un pallone nella sua direzione. Incoraggialo a prenderlo. La palla è troppo grande perché la prenda con i denti, e dopo un po' di minuti capirà che dovrà usare il naso o le zampe. Elogialo quando avrà afferrato l'idea. Se il tuo cane è piccolino, usa una pallina al posto del pallone, ma assicurati che sia abbastanza grande perché non l'afferri coi denti.

Sei in cucina, stai preparando la cena, o ti stai vestendo in fretta per andare al lavoro. Il tuo cane ti segue dappertutto con aria lamentosa, facendoti inciampare e cercando attenzioni? Tienilo occupato con un problema da risolvere. Piazza una scatola di cartone nella stanza e mettici dentro alcune leccornie.

All'inizio non complicare il problema, quindi non coprire la scatola e fagli vedere quello che stai facendo. Più avanti puoi iniziare a rendere più difficoltoso il compito con coperchi più difficili da togliere e con aperture laterali. Più diventerà bravo e più scatole potrai lasciare in giro. L'importante è il risultato.

Un gioco che tutti conosciamo e che quasi tutti i cani adorano è nascondino! Ai cani piace usare il proprio olfatto per riconoscere gli oggetti, e dato che in questo caso richiede molta concentrazione, è adatto anche in caso di iper-attività. Puoi insegnargli a ritrovare praticamente qualsiasi cosa, ma per iniziare puoi benissimo utilizzare dei gustosi bocconcini, per poi passare ai suoi giochi preferiti. L'importante è che si tratti di qualcosa che lo faccia contento.

Per prima cosa fallo sedere, poi mostragli lo snack e fagli vedere che lo stai nascondendo dietro una porta, sopra una sedia, o sotto un telo. Poi urlagli di cercarlo e quando lo troverà (cosa che inizialmente non gli costerà molto tempo) elogialo molto. Dopo alcune ricerche a buon fine, aumenta la difficoltà del compito, nascondendo gli snack in altre stanze, o in posti insoliti come qualche angolo nascosto del bagno o della camera. Fai attenzione però che sia una ricerca risolvibile e non diventi per lui un rompicapo dal quale ne esca sconfitto e frustrato. Puoi giocare tanto a casa come all'aperto, ricordandoti di ricompensarlo con molti elogi e giocando con lui quando trova il piccolo tesoro.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta