BENESSERE

Come vivere il momento e smettere di preoccuparsi per il futuro

Stai vivendo un momento storico molto complesso, il più complesso dopo la seconda guerra mondiale, e spesso proiettarsi nel futuro può angosciante. Prova a superare questo meccanismo difensivo concentrandoti sulle cose belle.
LEGGI IN 2'

Smettere di preoccuparsi per il futuro non è semplice, soprattutto in un periodo così difficile. Se però non cerchi di vivere il momento con serenità sei condannarti a non apprezzare tutte le cose belle che ci sono attorno a te.

Vivendo il momento, puoi essere quella persona con cui le altre persone amano stare e rendi le relazioni molto più facili. Ecco qualche consiglio per superare le preoccupazioni:

Calma la tua mente. Il motivo per cui alcuni problemi sembrano scoraggianti è che la tua mente sta correndo così velocemente che non puoi vedere le cose come sono veramente. Quindi, inventi un sacco di possibili scenari nella tua mente, la maggior parte dei quali è improbabile che si avveri.

Concentrati sulle soluzioni invece che sui problemi. Alcune persone tendono ad essere più orientate alla soluzione e altre più orientate ai problemi. Alcuni dei fattori che possono determinarlo sono il sesso, l'educazione e l'istruzione. Le persone con più istruzione tendono a risolvere i problemi.

Identifica gli ostacoli. Oggi può essere una sfida vivere il momento. Le ragioni ruotano attorno a come funziona la nostra mente, così come alle influenze esterne. Se hai una vita frenetica, tutte le tue attività stimolano eccessivamente la tua mente e rendono apparentemente impossibile rallentarla.

Fai attenzione alle influenze esterne. La maggior parte di noi non è pienamente consapevole di come l’ ambiente e le norme sociali influenzino il nostro pensiero e comportamento. Le persone e le istituzioni competono costantemente per la nostra attenzione.

Prova la meditazione della consapevolezza. La meditazione consapevole è il cardine per sviluppare la consapevolezza e vivere il momento. Per praticare la meditazione della consapevolezza, tutto ciò che devi fare è sederti in silenzio e seguire il tuo respiro. Quando la tua mente si allontana, riportala al tuo respiro.

Mindful Walking. Camminare è un'attività che svolgi più volte durante la giornata. Spesso pensiamo di essere produttivi inviando messaggi di testo o chiamando qualcuno mentre camminiamo. Ma lo siamo davvero? Invece di prendere il cellulare o lasciare che la mente vaga, perché non usare il camminare per allenarti a vivere il momento. È una tecnica simile alla meditazione, ma invece di concentrarti sul respiro, concentrati sul camminare.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione