SCUOLA DI CUCITO

Come togliere la riga dell’orlo vecchio: 3 soluzioni da provare

LEGGI IN 2'

Come togliere la riga dell’orlo vecchio? Può capitare, infatti, che tu voglia modificare dei pantaloni, una gonna, una camicia o un vestito e si veda il segno della piega o della cucitura.

Per accorciare, allungare e intervenire sull’indumento, il primo step è scucire il vecchio orlo e aprire la piega. Se è molto evidente, prova questi rimedi pratici o creativi:

1) La stiratura
Puoi fare un primo tentativo con la stiratura, ovviamente nel modo più indicato in base al tipo e alla delicatezza del tessuto. Dunque, inumidisci la zona dell’orlo e passi e ripassi il ferro da stiro.

2) Il taglio alto
Il problema della riga dell’orlo vecchio si pone soprattutto quando devi allungare un indumento, in quanto quella parte rimane. D’altro canto, potrebbe presentarsi anche quando devi accorciare perché devi eliminare giusto un po’ di tessuto, magari appena sotto la piega che si vede.

Dunque, puoi optare per una soluzione creativa: tagli la stoffa al di sopra dell’orlo vecchio, in modo da eliminarlo tout court, quindi vi aggiungi un elemento che possa sopperire al tessuto mancante, fino a raggiungere la lunghezza desiderata.

Ad esempio, puoi applicare una passamaneria o un pezzo di un altro tessuto. In questo senso, qui trovi gli spunti per allungare un vestito o anche una gonna con il cucito creativo, qui le dritte per allungare i pantaloni.

3) La decorazione
Un'altra idea creativa per togliere la riga dell’orlo vecchio è nasconderla o comunque camuffare la parte scura, ad esempio con dei motivi ricamati o disegnati con le perline o una cucitura fatta con la macchina da cucire.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione