SCUOLA DI CUCITO

Come allungare i pantaloni con il cucito creativo e facile

LEGGI IN 2'

Allungare i pantaloni, spesso, è una necessità, ma puoi approfittare della riparazione per rinnovare il tuo capo e renderlo davvero originale: vediamo come fare in base ai casi.

Il procedimento di base
Scuci l’orlo e apri l’eventuale piega che si trova all’interno. Se è sufficientemente lunga, puoi fare il nuovo orlino.

Altrimenti, se i pantaloni risultano ancora corti, si vede la riga o la piega si presenta scura, devi aggiungere un elemento per raggiungere la lunghezza desiderata o comunque nascondere la riparazione: qui entra in gioco il cucito creativo e facile.

Come allungare i pantaloni: le idee creative
1) Ritaglia una striscia di ecopelle o di un tessuto lucido. L’altezza deve essere doppia, inoltre devi aggiungere almeno mezzo centimetro per la cucitura, quindi se vuoi aggiungere 5 centimetri, devi ricavare una striscia alta 10,5 centimetri almeno. Piegala a metà e cucila ai pantaloni dai lembi liberi, di modo che la piega si venga a trovare di sotto;

2) Per i pantaloni eleganti, opta per una striscia singola di raso, tulle o pizzo con gli smerli;

3) Per i jeans, aggiungi una strisci singola dello stesso tessuto, anche di un colore diverso. Eventualmente, puoi anche sfrangiare l’orlo;

4) Come per l’allungo degli abiti, puoi anche prendere una bordura ovvero una passamaneria già confezionata;

5) Lungo l’orlo, cuci una fettuccia con delle frange, ad esempio in simil renna;   

6) Per ogni opzione, puoi decorare l’elemento aggiunto e la giuntura con perline e pietre;

7) Un’altra idea creativa è comporre dei fili di pietre e cucirli all’orlo di modo che pendino formando un motivo ad archi.

In ogni caso, con gli stessi materiali che usi per allungare i pantaloni corti, puoi abbellire anche una o più tasche.

 

Pantaloni troppo corti
In casi estremi, puoi passare alla soluzione drastica: cambiare modello, quindi, se necessario, accorciarli ancora di più e trasformarli in pantaloni culotte o a pinocchietto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta