CONSIGLI UTILI

Come colorare i tessuti con piante, fiori e spezie

LEGGI IN 2'

Sapevate che fiori, frutti, piante, erbe e spezie  hanno delle proprietà tintorie? La tintura e la pittura con pigmenti naturali sono delle tecniche artistiche che si usavano fin dalle origini dell’umanità e ancora oggi ci regalano una miriade di sfumature.

Se vogliamo colorare tessuti di cotone o seta senza usare processi chimici basta usare la parti tintorie dei vegetali e sfruttare le sostanze coloranti estratte per dare un nuovo colore ad abiti o accessori per la casa chiari, meglio ancora se di colore bianco.

Come tingere i tessuti con pigmenti naturali

Questo tipo di tintura è un processo semplice da mettere in pratica. Basta inserire le piante o le spezie in acqua e portare ad ebollizione e lasciare sul fuoco per un'oretta. Poi eliminare i semi e le piante filtrando il liquido. Dopodiché immergere i tessuti nel pigmento liquido e portare di nuovo ad ebollizione. Poi lasciare in ammollo per almeno 12 ore, e poi stendere ad asciugare.

Successivamente fissare il colore in una soluzione di acqua e aceto bianco lasciando in ammollo per almeno 30 minuti rigirando il capo con le mani dopo aver indossato dei guanti.

Lasciare asciugare e infine lavare con acqua fredda e sapone delicato per colorati. Naturalmente la colorazione non sarà vivace ma vicino alla tonalità pastello.

Siete curiose? Ecco un piccolo elenco delle piante e delle spezie con cui mettersi alla prova in casa

- Zafferano e camomilla per il giallo

- Barbabietola e fragola per il rosso

- Caffè e salice rosso per il marrone

- Mirtillo nero per il viola

- Guado per il blu 

- Lavanda selvatica e spinaci per il verde

- Arance per il giallo-arancio

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta