PREPARATIVI DEL MATRIMONIO

Come sposarsi a New York

LEGGI IN 2'

Ognuno di noi ha un sogno nel cassetto. Alcuni di questi desideri riguardano il giorno del proprio matrimonio. C'è chi lo sogna da quando è piccola e chi invece improvvisa sul momento, anche tenendo in considerazione il rapporto di coppia che si vive in quel periodo e che coronerà con un evento, grande e piccolo, nel quale giurarsi amore eterno. Qualcuno potrebbe desiderare di convolare a giuste nozze lontano dall'Italia. Come sposarsi a New York, ad esempio?

La Grande Mela, come è ribattezzata la città negli Stati Uniti d'America, può essere la scenografia perfetta per un matrimonio in grande stile. Possiamo decidere di usare i luoghi più famosi della city, resi celebri da serie tv e film di grande successo, per poter avere una ricorrenza davvero unica e indimenticabile. Ci sono agenzie apposite che consentono di organizzare tutto in tranquillità, a distanza, prendendo poi solo un volo con il proprio abito da sposa e da sposo (ma si possono acquistare anche direttamente sul posto) per celebrare l'amore a New York.

Si può scegliere un rito civile o religioso, solo alla presenza della coppia e qualche testimone oppure organizzando il viaggio per gli amici e i parenti che vorremo avere con noi. Si può anche scegliere, ovviamente pagando un po' di più, se la cerimonia sarà celebrata in italiano. O accontentarsi dell'inglese. E poi si può optare per iconiche location di New York: dal Central Park al ponte di Brooklyn, dalla New York City Hall alla sala affittata in uno degli hotel più famosi della città che non dorme mai.

I documenti necessari per sposarsi a New York

Questa parte è fondamentale, tenendo in considerazione il fatto che la burocrazia a stelle e strisce è molto più veloce di quella italiana. Ma prendiamoci comunque un po' di tempo:

- Passaporto dei futuri sposi, ovviamente in corso di validità
- Marriage License, la licenza di matrimonio che si chiede al City Clerk, il Municipio della città, portando con sé il passaporto. Si richiede almeno 24 ore prima e dura 60 giorni. E si può fare la domanda anche online.
- Passaporto di almeno un testimone, perché affinché il matrimonio sia valido servono i testimoni.
- Una carta di credito valida per pagare.

Agli sposi sarà consegnato poi il Certificate of Marriage Registration.

Quanto costa sposarsi a New York

Se si pensa solo al rito civile e ai documenti necessari, il costo è basso. La licenza costa sui 30-35 dollari, mentre il certificato valido all'estero costa 50 dollari: ricordati di chiedere la versione estesa del certificato così che sia valido anche in Italia. Il matrimonio in Municipio ha un costo aggiuntivo di 25 dollari. Poi dovrai aggiungere il prezzo dei biglietti aerei, della location prenotata se non ci si vuole sposare in "comune", del fotografa, del ristorante. Ma se siete in pochi e trovate voli low cost, potrebbe non costare poi un'esagerazione coronare il proprio sogno.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta