2018/11/17 15:06:0527693

SCUOLA DI CUCINA

Come si cucinano i fagiolini piattoni per contorni sani e leggeri

LEGGI IN 2'

Parenti più lunghi e piatti dei classici fagiolini verdi, i fagiolini piattoni sono una varietà molto buona che può essere usata per ricette salate di ogni tipo. Per un contorno leggero e salutare, povero di calorie ma non di gusto, questo dono dell'orto ci viene incontro, permettendoci di preparare dei piatti buoni e veloci per abbinamento a carne o pesce.

Cucinare i fagiolini piattoni è molto semplice e non serve troppo tempo. Il primo passaggio sarà certamente lavarli sotto l'acqua corrente per eliminare le eventuali tracce di terra e poi tagliare le punte.

Il primo modo per cuocere i piattoni è lessandoli in acqua bollente. Tagliamoli in due o tre parti a seconda della grandezza del baccello e poi versiamoli in una pentola con acqua bollente leggermente salata, facendoli cuocere per qualche minuto.

I fagiolini saranno pronti quando risulteranno morbidi (ma non molli) appena li infilziamo con la forchetta. A questo punto possiamo scolarli e condirli con olio extravergine di oliva e una spruzzata di succo di limone, anche aggiungendo erbette aromatiche e aglio a crudo.

Mescoliamo con cura e consumiamo dopo qualche minuto, giusto il tempo di far amalgamare i sapori. Possiamo anche riporre tutto in una ciotola di vetro coperta con la cellophane e lasciar riposare la nostra insalata di fagiolini piattoni per una notte. Sarà un contorno fresco da consumare il giorno dopo.

In alternativa possiamo anche cuocere i piattoni al vapore o in padella, immersi in acqua di pomodoro o salsa. Se li cuociamo in bianco, possiamo anche ripassarli in padella con cipolla, burro e pepe nero per un piatto più ricco, così come possiamo saltarli insieme a dadini di pancetta e carote per una portata più golosa.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione