CONSIGLI UTILI

Come riscaldare casa in modo economico risparmiando energia

LEGGI IN 2'

Quando la stagione invernale arriva, con il suo carico di basse temperature e clima rigido, la nostra dolce dimora diventa il nido caldo e sicuro dove ripararci e riprendere forze ed energie. Ma per scaldare l'intera casa e renderla quindi confortevole e salutare, si sa, è necessario usare tanta energia e di conseguenza spendere molti soldi.

Al giorno d'oggi il risparmio energetico non è solo una questione di portafogli, ma è sempre di più un'urgenza a livello globale, una tutela per la salvaguardia del pianeta. Di certo questo non significa morire di freddo in inverno o di caldo in estate, ma semplicemente usare termosifoni e condizionatori in modo saggio e oculato, riducendo al minimo gli sprechi.

Per riscaldare casa in modo economico ma senza troppi sacrifici, basta seguire alcune regole d'oro che ci permettono di risparmiare energia e soldi. Di seguito qualche buona idea per non farci tenere in scacco dal gelido inverno, abbattendo però i costi per il riscaldamento domestico.

1. Programmare il termostato – Un buon modo per risparmiare sul riscaldamento è di creare una programmazione per farlo spegnere di notte, quando siamo sotto le coperte e mantenere un clima tiepido durante il giorno. Non esageriamo mai con le temperature, basta che la casa sia confortevole. In questo modo possiamo abbattere i costi notevolmente.

2. Caldo sì, ma non uguale ovunque – Se alcune stanze della casa non sono abitate, abbassiamo al minimo il riscaldamento e chiudiamole. In questo modo le manterremo comunque tiepide, ma eviteremo di far salire i costi per scaldarle.

3. L'importanza degli infissi – Porte e finestre sono i pertugi che fanno entrare aria e luce in casa, ma spesso anche freddo. Facciamo in modo di mantenere gli infissi sempre in salute, curando la loro manutenzione. In questo modo, quando li chiudiamo, eviteremo la dispersione del calore.

4. La cura delle pareti – Anche i muri di casa vanno tenuti sempre in forma e soprattutto, una volta all'anno, è bene controllare la loro stabilità e coprire eventuali crepe o buchi. Se fossimo intenzionati a fare un investimento, pensiamo ad un cappotto termico interno o esterno, che isola la casa sia a livello termico sia acustico.

5. Abbigliamento da casa – Quando siamo in casa, piuttosto che aumentare la temperatura del riscaldamento, preferiamo indossare abiti più pesanti, magari anche indumenti tecnici che mantengono costante il calore del corpo senza sbalzi. In questo modo l'aria domestica non diventerà troppo secca a causa del lavoro incessante del termosifone, ma anche il risparmio energetico sarà tutelato.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta