NOTIZIE D

Come richiedere l'amicizia su Facebook: regole di buon senso

LEGGI IN 2'

I social network fanno parte delle nostre vite. Volenti o nolenti abbiamo tutti a che fare con i vari media che permettono di coltivare amicizie, rimanere in contatto con le persone, lavorare, informarsi, divertirsi. Sono molto pratici e comodi, ma non mancano ovviamente le insidie, che tutti dovrebbero conoscere. Esistono poi delle regole di comportamento che dovremmo adottare: su internet non possiamo dimenticarci delle buone maniere. Ad esempio, come richiedere l'amicizia su Facebook?

Non hai mai pensato al fatto che prima di cliccare sul tasto "Aggiungi agli amici" dovresti farti qualche domanda? Certo, è facile ampliare il proprio parco di conoscenze sui social. Basta solo un clic. Ma è sempre bene pensare prima a quello che stiamo facendo, se è davvero quello che vogliamo e se è il caso di avere o meno quella persona tra i contatti.

Ci sono alcune domande che dovremmo porci prima di farci prendere dall'entusiasmo di avere una nuova amicizia su Facebook.

- Conosco questa persona anche nella vita reale? In tal caso, procedi pure con la richiesta di amicizia senza problemi. Ma ricordati sempre di inviare un messaggio di saluto: l'educazione prima di tutto.

- Non conosco questa persona offline? Allora forse è meglio presentarsi prima con un messaggio in cui spieghiamo chi siamo e perché abbiamo deciso di aggiungerla alla lista dei contatti.

- Prima di richiedere l'amicizia a qualcuno, cerca di comprendere se davvero è quello che vuoi. Magari stai agendo di impulso, senza pensare alle conseguenze che si manifesteranno dopo aver cliccato quel tasto.

- Controlla bene che sia la persona giusta. Facebook è un covo di omonimi. E anche di profili falsi, attenta a non cadere in inganno.

- Resisti alla tentazione di invitare subito i nuovi amici a mettere mi piace alle tue pagine, partecipare agli eventi che hai creato, entrare nei gruppi di cui fai parte. Sembrerebbe un vero e proprio assalto alla diligenza.

- E resisti alla tentazione di inondare l'utente con tag a foto o post. Non c'è niente di più scortese.

- Cerca di essere sempre educata. Quando mandi un messaggio, usa tutte le formule di cortesia: Facebook è immediato, ma il Galateo va sempre rispettato.

Se, infine, hai chiesto per sbaglio un'amicizia su Facebook, tranquilla, può capitare. Fino a quando l'altra persona non ha accettato, puoi sempre fare marcia indietro. Invece se ha già risposto sì alla tua richiesta, magari per educazione manda un messaggio dicendo che ti sei sbagliata. Chissà, potrebbe nascere comunque una bella simpatia virtuale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione