2019/12/12 17:41:1821442
2019/12/12 17:41:1916448

SCUOLA DI CUCINA

Come pulire i funghi porcini per le nostre ricette

LEGGI IN 2'

Pulire i funghi porcini è il primo passo per preparare le nostre ricette che, con l’ingrediente del bosco, diventano molto prelibate.

Questi funghi, infatti, hanno un sapore delicato e ricco. Sono buoni per cucinare il classico risotto o le tagliatelle, accompagnano la carne, sono ottimi anche gustati da soli o in abbinamento con le patate. Insomma, una volta puliti i porcini, portiamo in tavola dei piatti davvero gustosi e invitanti, a partire dal caratteristico profumo.

Come pulire i funghi porcini: cosa ti serve

  • Straccio o tovagliolo;
  • Coltellino;
  • Spazzolino.


Come pulire i funghi porcini prima di arrivare in cucina
Se tu stesso vai in cerca di funghi, già al momento della raccolta, fai una prima pulita dei porcini rimuovendo il grosso della terra e le foglie. Inoltre dedicati a un primo controllo, per non inserire nel cestino esemplari molto rovinati e larve.

Come pulire i funghi porcini per le nostre ricette
Taglia un po’ l’area terrosa alla base del gambo. Con attenzione, precisione e delicatezza, sfrega i funghi porcini con un coltello e/o uno spazzolino in modo da togliere la terra e le foglie. Per la pulizia, passali anche con uno straccio o un tovagliolo umido.

In genere, i funghi porcini non si lavano, anche per mantenerne pienamente il sapore. Se preferisci comunque il passaggio con l’acqua o li ritieni sporchi, procedi con accortezza.

Quindi, incidendo il gambo e il cappello, verifica che non ci siano larve e vermi e dai un’occhiata generale al fungo per vedere in che condizioni è.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione