2019/05/22 16:00:331232

CURARE LE PIANTE

Come pulire le foglie delle piante d’appartamento per farle respirare e renderle lucide

LEGGI IN 2'

Come pulire le foglie delle piante d’appartamento? L’operazione è davvero facile e hai bisogno di un solo elemento.

La pulizia è importante non solo per vederle belle e lucide, ma per la stessa vitalità delle piante indoor.  

Come pulire le foglie lisce
Basta un panno inumidito con acqua, preferibilmente demineralizzata ovvero non calcarea. Dunque, puoi utilizzare:

  • l’acqua piovana;
  • quella che si usa per il ferro da stiro;
  • l’acqua che scola dai condizionatori, se pulita;
  • al limite l’acqua decantata, ma solo quella in superficie: lascia l’acqua in un contenitore per almeno un giorno, quindi usa solo quella in alto in quanto le particelle hanno la tendenza a precipitare sul fondo.

Per le foglie spesse, puoi usare anche una spugna. Per quelle delle piante indoor piccole, puoi immergerle localmente nell’acqua non fredda e scuoterle per rimuoverla.

Ma attenzione a non posizionare la pianta con le foglie bagnate sotto il sole: potrebbero bruciarsi.

Un’altra accortezza è pulire entrambi i lati delle foglie.

Come pulire le foglie pelose
Per le piante d’appartamento che presentano questa tipologia di foglia, non usare l’acqua. Quindi, ricorri solo a un pennello che, a prescindere dal tipo di foglia, è utile quando ci sono incavi o parti difficilmente raggiungibili con il panno.

Pulire le foglie delle piante d’appartamento: ecco perché
Quando si tratta di togliere la polvere dalle amiche verdi, pensiamo subito alla bellezza e alla lucentezza. Ma la pulizia è importante anche perché la polvere e la sporcizia possono tappare gli stomi, ovvero le aperture che si trovano sulle foglie e che consentono la respirazione, quindi la fotosintesi, e la traspirazione.

Inoltre, approfitta della pulizia per eliminare le foglie morte e secche e controllare l’eventuale presenza di animaletti, infezioni e problemi della pianta.

Queste le indicazioni generali per pulire le foglie delle piante d’appartamento. Puoi fare delle prove su piccoli punti, anche per l’acqua proveniente dalle fonti viste prima, e informarti sulle esigenze di pulizia della specifica pianta.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione