2019/08/26 03:37:3015718
2019/08/26 03:37:3034508

SCUOLA DI CUCINA

Come pulire la cicoria cimata, il video per delle puntarelle perfette

LEGGI IN 2'

La cicoria è una deliziosa verdura dal sapore inconfondibile. Il suo leggero retrogusto amaro la rende l'ortaggio ideale per chi ama i sentori eleganti in cucina, ma non forti. Questo prodotto è infatti deciso ma delicato al tempo stesso, tanto che si accompagna alla perfezione a molti ingredienti, per realizzare piatti superlativi.

Ma la cicoria cimata ha dalla sua anche molte virtù, oltre al sapore e alla sua versatilità in cucina. È anche poco calorica, con solo 12Kcal ogni 100gr e ha virtù depurative e leggermente diuretiche, tanto che se ne consiglia il consumo se si sta seguendo una dieta detox e ipocalorica.

La parte preziosa della cicoria cimata sono certamente le puntarelle, che ne racchiudono il gusto. Possiamo consumarle cotte, bollite in acqua salata e condite con olio extravergine di oliva e una spolverata di pepe, oppure fare la classica insalata di puntarelle alla romana, ottima e veloce da fare.

Il primo passaggio, qualunque sia la ricetta da seguire, è certamente quello di pulire le cicorie e avere le nostre belle cime pronte per essere cotte o fatte a julienne per i contorni freddi. Apriamo con le dita la nostra cicoria, staccando le puntarelle.

Tagliamo la parte verde, se c'è e anche la base più dura e nodosa. A questo punto laviamo con acqua e bicarbonato le punte ottenute e sciacquiamo con cura sotto al getto del rubinetto. Se intendiamo cuocere le cime della cicoria, riempiamo una pentola con acqua, saliamo al bollore e versiamo dentro la verdura, lasciando cuocere fino a quando non si saranno ammorbidite.

Se vogliamo cucinarle in padella o usarle per l'insalata di puntarelle, riduciamole invece a julienne, usando la lama dello spelucchino per tagliarle per lungo. Così facendo possiamo saltarle con un filo d'olio caldo, sale e gli ingredienti che preferiamo, oppure condirle direttamente con olio extravergine di oliva, aceto di vino bianco, aglio tritato finemente e un paio di acciughe spezzettate.

Per pulire la cicoria cimata alla perfezione, guardiamo il video qui in basso.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione