TRUCCHI E SOLUZIONI

Come pulire casa senza stancarsi, 5 trucchi elementari

LEGGI IN 2'

Fare le pulizie è indispensabile, ma come pulire casa senza stancarsi? Vediamo 5 trucchi elementari, ovvero quelle abitudini e quei piccoli atteggiamenti che ci aiutano a pulire senza affaticarsi e senza stress: una volta messi a fuoco, ci diremo: “era elementare e semplice e io mi complicavo la vita!”.

1) Come pulire casa senza stancarsi: allenamento economico
Innanzitutto, cambia atteggiamento e potenzia l’energia con l’alimentazione e l’esercizio fisico. Le stesse pulizie domestiche sono una forma di attività fisica: prendile come un modo per fare un allenamento economico e per rilassarti con la musica. Qui trovi le dritte per perdere peso con le pulizie domestiche.

2) Come pulire casa senza stancarsi: campo libero
Pavimenti e piani di appoggio liberi ci risparmiano la fatica di sgombrare il campo da vestiti, giocattoli, libri e altre cianfrusaglie sparse nella casa. Perciò, conserva sempre le cose che usi e organizzale in cassetti e organizer. E i soprammobili? Puoi scegliere la via minimalista e toglierli o sistemarli a gruppi su dei centrini, in modo da spostarli facilmente quando devi togliere la polvere.

3) Come pulire casa senza stancarsi: un passo alla volta
Chi lo ha detto che dobbiamo concentrare le pulizie in una sola sessione o pulire ossessivamente tutti gli angoli della casa ogni giorno? Prova una diversa organizzazione, ad esempio pulisci una stanza o fai un'operazione al giorno e non pretendere di fare sempre le pulizie straordinarie, non ce n’è bisogno!

4) Come pulire casa senza stancarsi: tempi e regolarità
Dunque, pensa che sei tu a gestire i tempi. Puoi fare un piano settimanale da aggiornare, di volta in volta, in base ai tuoi impegni. Se ti scoraggi facilmente, puoi anche usare una sveglia e cercare di svolgere un piccolo compito in 15-20 minuti. L’importante è essere regolare e non lasciare che sporco e disordine si accumulino.

5) Come pulire casa senza stancarsi: a ciascuno il suo
A furia di dirlo, ci annoiamo noi stesse: per fare le pulizie senza affaticarsi, avremmo bisogno di una mano. Prova a spiegarlo a chi ti sta intorno e pretendi che ciascuno tenga almeno in ordine le sue cose e i suoi spazi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta