SPUNTI ARTISTICI

Come pressare fiori e foglie: 3 metodi fai da te

LEGGI IN 2'

Pressare i fiori e le foglie è il primo passo per costruire un erbario, fare il decoupage, creare dei lavoretti per la casa, anche insieme ai bambini: vediamo come fare, con gli attrezzi e i metodi facili e fai da te.

Gli strumenti di base

  • Carta assorbente: per adagiarvi i fiori, sia perché non sporchino sia perché il materiale li asciughi assorbendone l’umidità;
  • Fogli di giornale;
  • Pinzetta: ritorna utile per maneggiare i fiori e le foglie, soprattutto gli elementi molto piccoli.


I consigli di base

  • Per ogni metodo, fai un controllo periodico, a distanza di qualche giorno, e cambia la carta assorbente;
  • Essicca pochi fiori per volta, con caratteristiche simili, e disponili senza farli urtare l’uno con l’altro;
  • Se si tratta di fiori carnosi, tagliali in modo da poter pressare i singoli elementi;
  • Raccogli i fiori e le foglie al momento giusto: qui trovi tutte le dritte.


Come pressare fiori e foglie: 3 tecniche

1) Il metodo semplice con un peso
Dopo aver sistemato i fiori nella carta, pressali con qualcosa di pesante come un oggetto, ad esempio un mattone o un libro.
Per quanto riguarda quest’ultimo, puoi anche riporli tra le pagine: il metodo classico per eccellenza.
Attenzione, però, perché gli elementi naturali potrebbero macchiare i fogli.  

2) Il metodo veloce con il ferro da stiro
Per essiccare i fiori velocemente, puoi provare con il ferro da stiro, senza acqua e vapore, a bassa temperatura:

  • Copri i fiori con la carta assorbente;
  • Pressa con il ferro da stiro per pochi secondi, senza muoverlo in direzioni diverse. Per sicurezza, puoi fare una prova su un punto per verificare che il tipo di carta che usi non si bruci, al limite puoi appoggiare un foglio di giornale, fai comunque un test;
  • Se necessario, quando i fiori sono freddi, fai un’altra “stiratura”.


3) Il metodo (quasi) professionale con la pressa fai da te
Per pressare fiori e foglie, oltre alle presse in commercio, puoi usarne una fai da te. Ecco come costruirla:

  • Prendi due tavolette di legno, compensato o comunque di un materiale rigido, che abbiano la stessa dimensione, ad esempio siano grandi come un foglio A4 (circa 20x30 centimetri);
  • Pensa a un sistema per chiuderle e stringerle. L’ideale è fare quattro fori agli angoli e inserirvi viti ad alette e dadi. Al limite, puoi infilarvi del fil di ferro o delle cinghie;
  • Come sempre, disponi i fiori e le foglie tra la carta assorbente;
  • Quindi alterni un cartoncino, un foglio di giornale, la carta assorbente con i fiori e, di nuovo, un foglio di giornale e un cartoncino e così via. Ovviamente, tutti gli elementi devono avere la stessa grandezza;
  • A questo punto, chiudi la pressa fai da te di modo che sia ben stretta. Per questo, sono molto indicati i bulloni;
  • Riponi la pressa fai da te in un luogo asciutto e fresco, per favorire l'essiccazione.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta