2019/10/23 01:18:5525893
2019/10/23 01:18:5514802

FIGLI

Come parlare alla tua bambina delle mestruazioni

L'arrivo della pubertà per le bambine significa anche sviluppo e ciclo mestruale: se hai una figlia devi prepararla a questo step. In che modo? Affronta con serenità l'argomento, falle capire che cosa avviene e come si gestisce.
LEGGI IN 2'

L'arrivo delle mestruazioni nella vita di una bambina è un passaggio importante: è il primo passo verso l'età adulta ed è un momento di grande imbarazzo e insicurezza. Il ruolo della mamma è dunque doppiamente importante, perché deve prima di tutto prepararla e poi sostenerla. Come comportarsi? Sebbene l'argomento dei cambiamenti ormonali e delle mestruazioni sia del tutto naturale, molti genitori hanno ancora difficoltà ad affrontarlo correttamente.

Le ragazze alle porte della pubertà devono poter parlare con i genitori liberamente del cambiamento del loro corpo. Parlare di mestruazioni non significa che dobbiamo concentrarci sull'aspetto biologico. Significa aprirci esprimendo i nostri mali, i nostri desideri, i nostri sentimenti. Inoltre, non deve essere un argomento stressante. Potete ridere insieme e goderti il momento per fare una pausa, guardare un film a casa e mangiare cioccolato.

Informati e preparati. Quando si parla di pubertà, riproduzione e sessualità, i genitori devono essere ben informati. Per questo, puoi ottenere l'aiuto di un professionista o consultare fonti bibliografiche affidabili. Con la tua esperienza, puoi anche preparare tua figlia per le prossime modifiche. Inoltre, falle sapere che le mestruazioni non significa essere malati. Al contrario, i cicli mestruali sono un segno che il corpo funziona correttamente.

Il secondo step è parlare dei prodotti che possono servirle. Dagli assorbenti ai tamponi, devi dare a tua figlia le informazioni e le risorse di cui ha bisogno per fare la sua scelta. Illustrale il funzionamento, le norme igieniche e gli eventuali rischi. È necessario che gli dica che probabilmente sentirà dei dolori addominali o che ci saranno dei cambiamenti nel suo corpo, ma non devi terrorizzarla.

E il papà? Deve essere coinvolto. I genitori devono imparare e partecipare alla formazione della loro figlia. Non si tratta di "cose da donne" ma di cose di famiglia. Devi sapere come integrare entrambi i generi nella conversazione. Un'ultima cosa: insegnale a prendere nota della data su un calendario.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione