TRUCCHI E SOLUZIONI

Come lavare i capi colorati: 6 regole da seguire

LEGGI IN 2'

I capi colorati sono sempre un bel grattacapo. Quando dobbiamo fare il bucato in lavatrice, infatti, sarebbe bene dividere bianchi da colorati, per evitare di combinare guai per i quali porre rimedio non è assolutamente facile. Quante volte abbiamo fatto diventare rosa delle camicie bianche messe in lavatrice con una maglietta rossa? Errare è umano, ma si dice che perseverare sia diabolico. Quindi oggi vogliamo svelarti trucchi e segreti su come lavare i capi colorati e non avere brutte sorprese a fine lavaggio.

Tutto inizia prima di avviare la lavatrice. Dobbiamo infatti separare i capi a seconda non solo del colore, ma anche del tessuto. Mai lavare indumenti chiari con indumenti scuri, mai mischiare capi con colori vivaci con altri candidi e mai mescolare troppo i tipi di tessuti, perché ognuno ha la sua modalità di lavaggio che è bene conoscere per preservare nel tempo i nostri vestiti preferiti. Queste sono solo alcune delle regole da tenere a mente.

Lavare i capi colorati, le regole da seguire

Passo dopo passo ti spieghiamo cosa fare e le regole da conoscere per non sbagliare più.

  1. Prima di lavare ogni indumento è bene leggere l'etichetta, per conoscere le modalità di lavaggio consigliate dal produttore, le temperature e il tipo di tessuto.
  2. Se abbiamo acquistato un nuovo capo colorato, non possiamo sapere se perderà colore durante il lavaggio. Quindi prima di metterlo in lavatrice, bagniamolo in una bacinella piena di acqua fredda. Se notiamo che l'acqua si colora, meglio lavarlo da solo. Possiamo passare sopra anche un piccolo asciugamano bianco: se rimane macchiato, vuol dire che il colore stinge.
  3. I capi colorati che stingono sono un problema. Per fissare il colore mettili in ammollo con acqua e sale grosso per una mezz'ora. Poi fai di nuovo la prova che ti abbiamo descritto nel passaggio precedente e se non stinge più, via libera al lavaggio in lavatrice.
  4. Separa sempre i capi in base al colore e al tessuto, optando per i programmi migliori a disposizione sul tuo elettrodomestico.
  5. Per i capi colorati, usa sempre una temperatura bassa per il lavaggio. Se sono scurissimi, meglio optare per l'acqua fredda.
  6. Hai deciso di lavare gli indumenti colorati a mano? Anche in questo caso, prima li dovrai separare per non combinare qualche disastro.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione