TEMPO LIBERO

Come insegnare ad andare in bici senza rotelle, i consigli

LEGGI IN 2'

I bambini intorno ai quattro o cinque anni esprimono il desiderio di andare in bici senza rotelle. Come fare per insegnare ai piccoli, in maniera che affrontino questa nuova avventura in sicurezza? Ecco i consigli per affrontare l’impegno con l’atteggiamento giusto.

- Far indossare ai bimbi casco, gomitiere, polsiere, ginocchiere nella maniera giusta, prima di affrontare qualsiasi tipo di percorso.

- Se ne abbiamo la possibilità, prima di passare alla classica bici a pedali è bene che i bambini trovino l’equilibrio. Per questo esistono sul mercato le cosiddette Balance Bike, bici senza pedali nate per acquisire equilibrio in pochi mesi.

- Se vogliamo usare la stessa bicicletta che i piccoli usavano con le rotelle proviamo a togliere una rotellina sola. Così che i bimbi si sentaano più sicuri, si divertino, prima di affrontare la classica bicicletta.

- Non spingere i piccoli ad andare senza rotelle a tutti i costi. Decideranno loro stessi il momento giusto per iniziare, soprattutto quando si sentiranno sicuri e non spaventati all’idea di cadere.

- Provare e sostenere i bimbi alleggerendoli se cadono, soprattutto nei primi approcci, in maniera che non la vivano come una sconfitta. 

- Insegnare loro ad usare i freni, e allenarli a salire.

- Dare loro il ritmo giusto, spingendoli nel momento dell’avvio (se i bimbi sono d’accordo), ricordando di non smettere di pedalare una volta preso il via, di non girare mai la testa indietro o guardare in basso, e spiegare che bisogna guardare in avanti e lontano rispetto alla ruota anteriore.

- Dare i primi insegnamenti ai bimbi su di una strada liscia e pianeggiante, scegliere una bici della misura giusta con cui i piccoli riescano a toccare terra con tutta la pianta dei piedi quando sono in piedi davanti al sellino con le mani sul manubrio.

- Congratularsi con loro ad ogni passo avanti o traguardo raggiunto.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione