2019/07/23 14:16:0143203
2019/07/23 14:16:0249176

SCUOLA DI CUCINA

Come fare il pesto di zucchine crude per primi piatti o spuntini golosi

LEGGI IN 2'

Quando le temperature sono alte amiamo mangiare cibi leggeri e freschi. Un’idea è il pesto di verdure che può essere una buona soluzione per spuntini, aperitivi o primi piatti veloci e decisi all’ultimo momento quando organizziamo tavolate con amici.

Perchè non provare il pesto di zucchine crude? Si tratta di una variante del classico pesto alla genovese o quello agli spinaci. Sarà una bella scoperta dal sapore delicato. 

Una volta che le zucchine crude saranno mescolate agli altri ingredienti ne apprezzeremo il gusto unico e il gradevole profumo. Ecco come prepararlo facilmente per arricchire piatti estivi e non solo.

Naturalmente, tra i banchi del mercato dovremo scegliere le zucchine più fresche: le zucchine devono essere compatte e non mollicce. Inoltre é meglio scegliere le zucchine di grandezza piccola o media, e di colore chiaro, perchè più dolci e senza semi, meglio ancora se accompagnate dai fiori che ne assicurano la freschezza.

Ingredienti

250gr di zucchine 

20gr di noci

10gr di mandorle pelate

30gr di grana grattugiato

1 spicchio d'aglio

30ml di olio extra vergine d’oliva

4 foglie di basilico

sale q.b.

Procedimento

Pulire le zucchine e tagliarle a a listarelle secondo la lunghezza e poi ancora a pezzetti. Di seguito metterle in un colino con il sale per eliminare l’acqua in eccesso. Intanto lavare il basilico e asciugarlo bene con la carta assorbente.

Una volta eliminata l'acqua inserire tutti gli ingredienti nel mixer aggiungendo un po’ per volta l’olio di extra vergine d’oliva. Lanciare il mixer fino a quando non avremo a disposizione un composto omogeneo. A questo punto non resta che arricchire i nostri piatti: proviamolo come condimento per la pasta ma anche per guarnire bruschette di sfiziosi antipasti.

Vogliamo conservarlo a lungo? E’ possibile conservarlo per 2 o 3 giorni inserendolo in una ciotola ricoprendolo con un dito di olio e con la pellicola trasparente, altrimenti è possibile dividerlo in piccole porzioni, congelarlo, tirarlo fuori e usarlo all'occorrenza. 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione