IDEE IN CUCINA

Come fare le patate ripiene gratinate con la pancetta

LEGGI IN 1'

Le patate piacciono a tutti, grandi e piccini, e in semplici mosse possono diventare un piatto succulento anche usando pochi ingredienti. Perfette anche come piatto per una cena last minute con gli amici da affiancare a stuzzicchini vari. Un'idea golosa e semplice sono le patate ripiene gratinate con la pancetta. Ecco come si preparano.

Ingredienti: 4 patate150gr di mozzarella, parmigiano reggiano q.b,.origano q.b., sale e pepe q.b., olio extra vergine d’oliva q.b., prezzemolo q.b., 100gr. di pancetta

 

Lessare le patate in acqua senza renderle molli. Lasciarle intiepidire e tagliarle a metà. Quindi svuotare la zona centrale con uno scavino avendo cura di non romperle ai lati.

Mettere la patata in un contenitore e mescolare schiacciandola con na forchetta insieme ad origano parmigiano sale e e un filo d’olio

Sminuzzare la mozzarella e tagliare la pancetta a dadini. Unire al composto.

Preriscaldare il forno a 180°C.

Mettere e riempire l’incavo delle patate con il composto appena preparato. Spolverare al top un velo di parmigiano, e un pezzetto di prezzemolo sminuzzato. 

Infornare per 20 minuti circa dopo averle sistemate in una teglia foderata con carta da forno, fino a quando la superficie non risulta gratinata e dorata. Servire ben calde. Per ospiti o famiglia, saranno comunque un successo, da provare quando le idee scarseggiano e la fame incombe.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta