IDEE IN CUCINA

Come fare un panino gourmet: gli abbinamenti più gustosi

LEGGI IN 2'

Pranzi al sacco, break golosi dopo un a passeggiata in montagna o una gita al mare, in occasione di una merenda organizzata al volo nel weekend dedicato agli amici.

La definizione di panino gourmet nasce grazie agli chef stellati tanto da vedere trasformato, negli ultimi anni, il classico sandwitch in qualcosa di più raffinato. Anche noi semplici assaggiatori possiamo, però, produrre un panino del genere. 

Spesso siamo banali con gli abbinamenti e sfruttiamo i soliti tre o quattro ingredienti che a lungo andare possono stancare: perchè non scatenare la fantasia? Ecco qualche ghiottoneria da mettere in pratica stimolando l’acquolina in bocca. E’ consigliabile usare come pane la baguette o la ciabatta tanto da rendere il panino soffice e invitante, meglio se scaldato alla griglia.

Come fare un panino gourmet, gli ingredienti

- Salmone affumicato, zucchine croccanti tagliate sottili, anche crude, e olio extra vergine d’oliva. Il salmone affiancato alle saporose zucchine alla griglia, arricchito con un filino di maionese fatta in casa è un goduria.

- Pomodori secchi, verdure grigliate e trito di mandorle a gogo. Per i ferventi vegetariani un panino goloso a base di verdure e frutta secca con quel saporino inconfondibile e in più che danno i pomodorini, da adagiare a crudo.

- Panino con funghi chiodini e fomaggio edam, e qualche fettina di cetriolo. Se c'è la possibilità di scaldare e rendere il formaggio filante sarà un successo.

- Misto di verdure stufate in padella con una spolverata di ricotta salata e qualche foglia di basilico. Una soluzione leggera e gustosa per ogni occasione.

- Mix di patè di olive e qualche foglia di rucola condita con olio, sale, pepe e limone, da adagiare insieme a un paio di fettine di prosciutto crudo. Come resistere?

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione