SPUNTI ARTISTICI

Come fare fiori con il nastro arricciante da pacchi

LEGGI IN 1'

Fiori per decorare casa? Ecco un procedimento fai da te semplice per realizzarli con le nostre mani e con i resti del nastro arricciante messo via dall'ultima festa di compleanno o dallo scorso Natale.

Occorrente

Nastri di diversi colori larghi 1cm circa (i nastri più larghi possono essere usati per realizzare fiori di dimensioni maggiori), filo da fiorista, righello, vaso trasparente, colla a caldo, forbici, molletta da bucato, ferro da stiro

Procedimento

Se i nastri sono ingarbugliati stirare tutte le strisce prima di tagliarle. Quindi usare il ferro a temperatura medio-bassa. 

Ogni fiore è realizzato assemblando otto petali principali. Per ogni rimo fiore tagliare 32 strisce lunghe 15cm. Metterle da parte.

Incrociare  quattro nastri nella loro zona centrale tra loro, e fissarli con la colla a caldo. Poi lasciare asciugare sistemandoli in una molletta da panni. Infilare al centro del quadrato da sotto un filo da fiorista.

Dall’alto infilare sul filo altre strisce a formare gli altri petali. Ripetere il processo usando i vari colori e realizzando più fiori. Tagliare le punte dei petali tagliando via un triangolino di 45 gradi da entrambe le estremità.

Incurvare verso l'alto i petali a creare una forma floreale usando la lama delle forbici  la posiziononarla nella zona centrale del fiore vicino al punto di intersezione ed esercitare pressione, trascinare la lama verso la punta del petalo in modo da incurvarlo al meglio. Ripetere lo stesso procedimento per tutti i petali dei fiori.

Sitemare i fiori nel vaso trasparente per un bouquet perfetto come centrotavola.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione