STILI E TENDENZE

Come fare un copricostume con il pareo in base alla grandezza

LEGGI IN 2'

Fare un copricostume con il pareo è facile: indossi il foulard, lo annodi nei punti giusti e realizzi dei vestiti per la spiaggia, come si vede nel video tutorial in basso.

Come fare un copricostume con il pareo piccolo
Se hai un pareo piccolo, pensi subito a indossarlo come una gonna. In questo caso, puoi fare un altro pareo (qui le indicazioni) e annodarlo come un top legandolo lateralmente o al centro, o dietro la nuca come si vede nella prima parte del video per il vestitino; puoi anche fissarlo alle bretelle del costume.

Come fare un copricostume con il pareo medio
Per fare un vestito corto o anche lungo, il pareo deve essere grande abbastanza perché tu possa annodarlo dietro la nuca. Come mostra il tutorial di Blog Diana Said – ENG, lo appoggi sulla schiena di modo che le due estremità abbiano la stessa lunghezza; le incroci sul davanti e le leghi dietro il collo, in modo semplice o secondo una delle varianti che si vedono nel video Youtube.

Se non ci riesci, puoi anche fare un nodo sul petto oppure a destra o a sinistra, sotto l’ascella, per un modello classico davvero facile e semplice.

Se è invece il pareo è piuttosto lungo, puoi anche procedere al contrario, quindi adagiarlo sul davanti e incrociarlo all’altezza delle spalle.  

Come fare un copricostume con il pareo grande
Se è grande 2-3 metri o anche più, puoi mettere il pareo in modo da realizzare diversi tipi di vestiti. Come mostra il video tutorial, fai delle piegature e dei nodi che ti consentono di fasciare il corpo o di creare degli abiti più o meno lunghi.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione