CURARE LE PIANTE

Come fare il compostaggio in un appartamento

LEGGI IN 2'

Il compostaggio in un appartamento può sembrare difficile, ma può essere un modo conveniente per smaltire i rifiuti, ridurre l'impatto ambientale e produrre nutrienti preziosi per le piante d'appartamento. Ma si può fare? Non attira gli insetti e non puzza?

Se impostato correttamente, è del tutto possibile compostare in un appartamento, senza sacrificare troppo spazio, invitare un'invasione di insetti o sottoporre te stesso (e gli eventuali ospiti) a odori sgradevoli.

Cos'è

Il compost è una sostanza naturale e terrosa che risulta dalla decomposizione della materia organica. Una combinazione di materiali "verdi" e "marroni" (che non sono necessariamente di colore verde o marrone), è necessaria per mantenere il giusto equilibrio di batteri, che trasformano i rifiuti in compost. Questo processo aerobico richiede diversi mesi o più a seconda delle dimensioni della compostiera, della temperatura all'interno del contenitore e dei tipi di materiali da scomporre.

Cosa posso compostare?

Il compostaggio è un ottimo modo per trasformare gli avanzi di cibo e alcuni rifiuti domestici in "oro nero". Puoi usare:

  • Scarti di verdure
  • Capelli umano
  • Ritagli di unghie
  • Fondi di caffè e filtri per caffè in carta
  • Bucce di frutta e verdura
  • Pane raffermo
  • Ritagli d'erba
  • Foglie fresche o essiccate
  • Giornale tagliuzzato
  • Bucce di mais o pannocchie
  • Carta (non lucida), sminuzzata
  • Scatole di cartone, strappate
  • Pane
  • Pasta cotta, al naturale o riso
  • Gusci d'uovo (senza albume o tuorlo)

 

Noterai che nell'elenco degli articoli compostabili mancano carne, ossa, latticini e grassi. Questi elementi non sono generalmente consigliati per essere aggiunti a una compostiera.

Ci sono una serie di opzioni per il compostaggio in un appartamento, incluso l'uso di un cestino per lombrichi, secchio Bokashi o composter elettronico. Il modo più semplice per iniziare è un bidoncino di plastica (che devi forare sui lati e sul fondo con un trapano), purché abbia un coperto. Tieni presente che il sistema di compostaggio dovrebbe essere tenuto all’interno di un secondo bidoncino più grande in un'area buia a temperatura ambiente del tuo appartamento o condominio. Una posizione popolare per una compostiera da appartamento è sotto il lavandino, ma potrebbero funzionare anche una lavanderia o un ripostiglio.

Fai poi un fondo di terra e aggiungi nella parte superiore i rifiuti organici. Copri la tua compostiera con il coperchio. Periodicamente lava il bidone che contiene la compostiera che potrebbe riempirsi di acqua puzzolente. Ci vorranno mesi perché si formi il compost.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione