SCUOLA DI CUCINA

Caffè marocchino fatto in casa: ingredienti e procedimento

LEGGI IN 1'

Prendiamo spesso il caffè marocchino al bar e godiamo del suo sapore intenso e goloso. Ogni volta che sentiamo il bisogno di coccolarci un po’ facciamo una capatina al bar per rinfrancarci. E se volessimo prepararlo in casa, come fare il caffè marrochino? Ecco gli ingredienti e i consigli per gustarlo al meglio.

Ingredienti

Cioccolata calda, cacao amaro in polvere, caffè espresso, crema di latte (intero), zucchero (facoltativo)

Come fare il caffè marocchino in casa

Il caffè marocchino, chiamo spesso semplicemente 'marocchino' nonostante non abbia origine dal paese africano (il nome deriva dalla colorazione della bevanda), va preparato e servito in tazzina di vetro trasparente che prima di essere usata va scaldata con acqua bollente e ben asciugata. E’ delizioso gustare ma anche ammirare la disposizione a strati degli ingredienti. 

Prima di ogni cosa preparare la cioccolata calda, e fare un caffè espresso. Poi scaldare un po’ il latte, passarlo nel frullatore per qualche minuto, fino ad averlo montato e ad avere a disposizione una crema di latte gonfia e golosa.

Mettere sul fondo della tazzina una spolverata di cacao amaro, poi inserire cioccolata calda, il caffè appena fatto, e di seguito il latte montato in maniera che la cremina arrivi fino a bordo tazzina quasi a fiuoriuscire. Infine guarnire con un' altra spolverata di cacao amaro.

Chi apprezzerà il gusto del caffè si occuperà di aggiungere lo zucchero, se gradisce, e di mescolare i vari strati prima di assaporarne il gusto. 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione