CAPELLI COLORATI

Come evitare di macchiare i capelli con le colorazioni

Colorare i capelli è bello e divertente, ma non è facilissimo soprattutto se desideri ottenere un risultato preciso. Il rischio numero uno sono gli aloni, causati dalla sovrapposizione di tinture.
LEGGI IN 1'

I capelli colorati sono belli ma devi fare molta attenzione alle macchie, perché le tinture possono creare degli aloni davvero sgradevoli. Qual è l'effetto alone? È un anello di capelli scuri che si avvolge come una fascia antisudore intorno alla testa. Si verifica durante l'applicazione quando si sovrappone il nuovo colore ai capelli precedentemente colorati.

Per prevenire l'alone, ci sono un paio di semplici passaggi che puoi seguire:

  • Avere gli strumenti adeguati. L'applicazione del colore con un pennello e una ciotola consente un'applicazione più precisa in modo da coprire solo la nuova crescita.
  • Non mettere il nuovo colore su tutta la testa a meno che i tuoi capelli non siano mai stati colorati. Se le tue radici (ovvero la nuova crescita) sono di un colore diverso dalle tue estremità, hai bisogno di una formula diversa per colorare ogni sezione. Un colorista spesso formulerà un colore specifico per le tue radici e uno per le tue estremità.

Il colore che metti sulla nuova crescita dovrebbe essere elaborato per un periodo di tempo diverso rispetto al colore delle tue estremità. Se non stai cambiando colore, potrebbe non essere necessario applicare il colore alle estremità.

Una cattiva applicazione del colore può anche portare ad altri evidenti problemi di colore dei capelli oltre all'alone: può provocare radici calde (radici luminose che non si fondono) e punte progressivamente più scure. Anche le tue estremità diventeranno eccessivamente lavorate, facendole sembrare paglia e opache.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta