DIVENTARE MAMMA

Come dormire di più se sei mamma di un neonato

LEGGI IN 2'

La parte più complessa dell’essere mamma di un neonato è la privazione di sonno. È estenuante, drenante e potrebbe anche portare a problemi di salute.  Neonati e bambini piccoli hanno bisogno di molto sonno per aiutare i loro corpi e cervelli in rapida crescita, ma "dormire come un bambino" non è semplice per un adulto.  Ecco quindi alcuni consigli:

  • Incorpora attività rilassanti nella tua giornata. Quello che fai durante il giorno può influire su di te anche più di quello che fai prima di coricarti o appena prima di andare a letto. Le neo mamme dovrebbero assicurarsi di prendersi del tempo ogni giorno per fare qualcosa che gli piace per rimanere con i piedi per terra. Potrebbe essere semplice come fare una passeggiata intorno all'isolato, fare un lungo bagno o chiamare un amico per chiacchierare.
  • Evita lo schermo prima di andare a letto . Gli esperti del sonno mettono in guardia dall’utilizzare dispositivi come il telefono, il computer o la TV prima di andare a letto, poiché la luce emessa da questi dispositivi può essere stimolante e disturbare il riposo.
  • Fate a turno. Se allatti con il biberon, sia la mamma che il papà dovrebbero alzarsi a turno con il bambino. Idealmente, alla mamma dovrebbe essere permesso di dormire per cinque ore ininterrottamente la prima metà della notte in quanto la aiuterà con la sua salute emotiva.  Ma se stai allattando al seno, potrebbe non essere possibile. In questo caso il papà dovrebbe occuparsi dei cambi del pannolino e fare in modo che non sia sempre la mamma ad alzarsi.
  • Prova a dormire quando il tuo bambino dorme. I bambini dormono molto durante il giorno e in orari irregolari che potrebbero sembrare meno che ideali per dormire, ma provaci. Dimenticati del bucato o dei piatti, della doccia o della cena.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione