SCUOLA DI CUCINA

Come cucinare i porri gratinati in modo semplice e veloce

LEGGI IN 2'

Quando si parla di contorni golosi, seppur semplici e molto leggeri a livello di calorie, i porri gratinati al forno sono certamente nella top ten dei migliori. Questo piatto è facilissimo da preparare e anche veloce, permettendoci una realizzazione perfetta in circa mezz'ora di tempo, anche di meno se siamo brave nelle fasi precedenti la cottura.

Ovviamente i grandi protagonisti della ricetta sono i porri, che dovranno essere freschissimi e belli croccanti. Se sono avanti con la maturazione possiamo usarli ugualmente, ma avranno una consistenza diversa e un sapore meno fresco e intenso. Gli altri ingredienti utili sono brodo di verdure, pangrattato, olio extravergine di oliva e parmigiano, più sale e pepe.

Importantissima la fase di pulizia dei porri, che andranno epurati dalle foglie più esterne e dure, così come della base legnosa. A questo punto tagliamo i cuori di porro in due o tre parti a seconda della lunghezza e infine a metà a livello orizzontale.

Disponiamo le mezzelune di porro in una pirofila in ceramica, che tiene meglio la cottura in forno, irroriamo con qualche cucchiaio di brodo, facendo in modo che il fondo della pirofila abbia uno strato di liquido sufficiente alla cottura, poi spennelliamo generosamente la metà superiore dei porri con l'olio extravergine di oliva.

In una ciotola mescoliamo il pangrattato con sale e pepe e aggiungiamo anche qui un pizzico di olio per amalgamare meglio. Spolveriamo i porri con il parmigiano e infine copriamo con il pangrattato salato e pepato. Copriamo la pirofila con uno strappo di stagnola e mettiamo in forno già caldo a 190° C per circa 15-20 minuti, il tempo di ammorbidire la verdura.

Dopo di che eliminiamo la copertura di alluminio e terminiamo la cottura con il grill del forno. Basteranno 5 minuti per gratinare i porri a meraviglia. Sforniamo e serviamo in tavola ancora caldi e fumanti.

Se vogliamo rendere il piatto più ricco e saporito, possiamo anche usare le sottilette, da disporre sopra i porri prima di parmigiano e pangrattato. Da evitare invece formaggi acquosi come la mozzarella fior di latte, che possono rallentare la gratinatura e renderla meno croccante.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta