CURARE LE PIANTE

Come conservare le piante in inverno per proteggerle dal freddo

LEGGI IN 3'

Come conservare le piante in inverno? Prima di scegliere il metodo e gli strumenti per proteggere le piante dal freddo, devi farti altre due domande preliminari:

1) Quanto resiste la mia pianta al freddo?

2) Nella zona in cui abito fa molto freddo?

Non tutte le piante, infatti, hanno bisogno di protezioni nella stagione invernale, a maggior ragione se le coltivi in un’area al Sud, dove il clima tende a essere mite e non ci sono gelate.

Ad ogni modo, per la protezione delle piante in inverno, prevenire è meglio che curare, quindi agisci prima del gelo, più o meno in autunno o comunque in base all’andamento climatico della stagione.

Come conservare le piante in inverno: spostare i vasi?
Se devi proteggere le piante che coltivi in vaso, puoi valutare di portarle dentro, ma al riparo da fonti di calore, come i termosifoni, e da correnti d’aria provenienti, ad esempio, da una finestra o una porta che vengono aperte.

In alternativa, lo spostamento può avvenire anche sul balcone stesso, preferibilmente vicino a una parete e in una posizione a sud.

In linea di massima, puoi raggruppare le piante e metterle una accanto all’altra.

E se non posso spostarle?
Se, per conservare le piante in inverno, non puoi spostarle perché le coltivi in giardino in piena terra, i vasi sono pesanti o gli esemplari sono particolarmente sensibili ai cambiamenti, allora devi ricorrere ad altre protezioni.

In questo caso, devi ripararle sul posto, o con una “casa” per le amiche verdi o con degli accorgimenti che possano mantenere il calore.

Ancora una volta, la decisione finale è in funzione del tipo di pianta, ma anche della tasca in quanto, a seconda della soluzione, spenderai una cifra diversa.

Come conservare le piante in inverno: le strutture protettive  
Dunque, puoi pensare di prendere una mini-serra o una campana di vetro oppure creare una serra fai da te, ad esempio, con un telaio o una struttura di mattoni e una lastra di vetro o una bottiglia di plastica tagliata; o, ancora, puoi costruire dei tunnel con dei sostegni e dei teli di plastica, tessuto non tessuto o altri materiali idonei.

Ci sono, inoltre, delle strutture, barriere e pannelli frangivento per proteggere le piante, appunto, dal vento.

Come conservare le piante in inverno: altri rimedi
Un’altra soluzione per proteggere le piante dal freddo è coprirle

  • con del materiale organico, come corteccia e paglia, da mettere sul terreno (pacciamatura);
  • con dei fogli di giornale, tessuto non tessuto, bolle di polietilene, paglia, con cui avvolgere, a seconda dei materiali, i vasi o le chiome.


Come conservare le piante in inverno: le precauzioni
Nel proteggere le piante dal freddo, non cadere nell’eccesso opposto, quindi fai attenzione all’umidità e alla ventilazione. Ad esempio, puoi far ventilare le mini-serre oppure, se usi i teli, puoi forarli o far prendere aria alle piante periodicamente o quando fa meno freddo, ovviamente facendo attenzione ai cambi repentini di temperatura.

Questi i rimedi generali per conservare le piante in inverno e proteggerle dal freddo. Per ciascuno, valuta se va bene per la tua pianta e cerca informazioni più specifiche sulla sua cura e coltivazione nella stagione invernale.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta