SCUOLA DI CUCINA

Come conservare le cipolle

LEGGI IN 1'

Le cipolle sono un ingrediente base in cucina. Quando le acquisti dovrebbero avere pochissimo odore e dovrebbero essere sode. Sono due caratteristiche fondamentali per una conservazione maggiore.

Le cipolle amano gli angoli freschi, asciutti e scuri. Un frigorifero è freddo (non gelido) e umido. Se le metti nel cassetto della verdura probabilmente diventeranno molli. Se possibile, dovresti conservare le cipolle intere al riparo dalla luce, perché altrimenti tendono a germogliare.

Non conservare le cipolle intere in un sacchetto di plastica. L'umidità intrappolata può portare alla formazione di muffe. Sono indicati, invece, i e contenitori perforati o a rete per un migliore flusso d'aria per aiutare a mantenere bassi i livelli di umidità.

Per la conservazione a breve termine, quando prevedi di utilizzare le cipolle in un giorno o due, puoi metterle una ciotola sul bancone o in una credenza va bene.

Un cestino di plastica perforato o un cesto di rete metallica in un armadio fresco è fantastico. Un seminterrato è un altro luogo fresco e buio.

Come conservare le cipolle tagliate o tritate

Tritare o affettare le cipolle può essere una pratica strategia di preparazione dei pasti per una cottura più veloce durante la settimana. Inserisci il trito in una borsa con cerniera o in un contenitore ermetico e cerca di usarlo entro 5 giorni; puoi anche surgelarlo. In questo caso la durata sarà di circa 6 mesi. Ricordati solo che le cipolle congelate si usano per cucinare, non da servire crude.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione