INTORNO AI FORNELLI

Si può congelare il vino?

Puoi congelare il vino. E' un concetto che fa rabbrividere gli intenditori, ma da un punto di vista fisico è fattibile e il tuo nettare resterà comunque un prodotto sicuro. Potrebbe modificare nel gusto, proprio come succede a una bottiglia aperta da troppi giorni.
LEGGI IN 1'

Quante volte ti è capitato di mettere il vino nel congelatore per farlo raffreddare velocemente e te lo sei dimenticato? Stai tranquilla, non succede nulla al vino, però fai attenzione alla bottiglia di vetro perché potrebbe esplodere. Se hai aperto una bottiglia di vino fresca ma non riesci a finirla, puoi sempre congelarla per un uso successivo. È ovvio questo procedimento ha dei limiti.

Il vino scongelato è sicuro da bere ma non puoi aspettarti che il gusto rimanga lo stesso. Se conservato a lungo nel congelatore, il gusto cambierà leggermente. Il consiglio è quello di utilizzarlo per cucinare, per fare dei cocktail, comunque non offrirlo ai tuoi ospiti. Quanto può durare? Da 3 a 6 mesi.

Come congelare una bottiglia di vino? Il modo migliore per congelare una bottiglia di vino è trasferire la bevanda in un contenitore rigido. L'uso della confezione originale non è una buona idea. Non congelare mai una bottiglia di vino tappata perché il liquido si espanderà e la pressione potrebbe rompere la bottiglia. Potresti invece usare dei vassoi per i cubetti di ghiaccio. Una volta che il vino è solido, procurati diversi sacchetti risigillabili per congelatore e trasferisci il vino a cubetti nel sacchetto. Sigilla la busta ed etichetta ciascuna con la data di congelamento prima di rimetterla al suo interno.

Come scongelare il vino surgelato? Il modo migliore per scongelare il vino congelato è trasferire il contenitore dal congelatore al frigorifero e lasciarlo scongelare per diverse ore. Una volta scongelato, consuma la bevanda e rimetterla nel freezer.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione