SCUOLA DI CUCINA

Come condire i cetrioli per i nostri contorni estivi

LEGGI IN 2'

I cetrioli sono l'ortaggio dell'estate. Sono ricchi di acqua, vitamine, sali minerali e sono poverissimi in calorie, il che li rende dei vegetali ideali per i nostri piatti estivi, leggeri ma saporiti. Il gusto del cetriolo è infatti piuttosto neutrale, non stufa e si presta alla perfezione ad accompagnare altri ingredienti green, così come pesce, formaggi e cereali.

Di sicuro i cetrioli sono perfetti per i nostri contorni estivi. Sono celebri le insalate di tipo Mediterraneo che li vedono come grandi protagonisti insieme a pomodori, cipolla e feta greca. Ma stanno bene anche da soli, basta ovviamente sapere come insaporirli.

Come condire i cetrioli in modo perfetto

Un modo molto semplice per condire i cetrioli è di affettarli per lungo e marinarli con aceto di mele o aceto balsamico e olio extravergine di oliva. Si crea un'emulsione con questi due ingredienti e poi si immergono le fette, lasciandole a bagno per una mezz'ora.

In ultimo si sgocciola l'eccesso di liquido, si impiatta e si aggiusta di sale e pepe, solo se riteniamo che sia necessario. Possiamo anche evitare la marinata, facendo un'insalata con i cetrioli tagliati stavolta per corto e conditi con gli stessi ingredienti.

Se vogliamo, al posto dell'aceto, possiamo utilizzare i capperi con una cucchiaiata della loro bagna. In questo modo avremo un'instalatina leggera e fresca in pochi minuti. In alternativa possiamo condire i cetrioli anche con la salsa di soia, ma in questo caso le fette dovranno essere molto sottili.

Utilizziamole ben bagnate, al posto della classica alga nori, per creare degli involtini tipo maki giapponesi, al cui interno potremo mettere riso, salmone o formaggio spalmabile con cruditè di sedano e carote.

Questi involtini saranno ottimi non solo come contorno, ma anche come aperitivo o come finger food dei nostri happy hour estivi insieme agli amici. I cetrioli stanno anche benissimo con le erbe aromatiche come maggiorana ed erba cipollina tritate fresche. Se non abbiamo voglia di perdere troppo tempo in cucina, tagliamo i nostri cetrioli e condiamoli con olio, succo di limone e trito di aromi verdi, sarà un piatto buono e leggero, per darci freschezza nelle giornate più calde.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta