2019/06/20 06:54:3513297
2019/06/20 06:54:3525237

POLLICE VERDE

Come coltivare il solanum pseudocapsicum, 9 consigli utili

LEGGI IN 2'

Coltivare il solanum pseudocapsicum è davvero facile: non devi avere il pollice verde per mantenere questa pianta ornamentale con bacche rosse, verdi o arancioni, in vaso o nel giardino.

Le sue palline passano da una colorazione all’altra a seconda dello stadio di maturazione, quindi puoi ritrovarti con un arbusto punteggiato da colori diversi: per la presenza delle bacche colorate, il solanum pseudocapsicum può essere una soluzione ornamentale per l’autunno e l’inverno o anche una pianta natalizia alternativa!

Fa parte della stessa famiglia dei pomodori e delle melanzane, quella delle Solanacee e, comunemente, per indicarlo si usano anche altri nomi come ciliegie di Gerusalemme, ciliegie di Natale o d’inverno. Ma non farti trarre in inganno e fai attenzione: è velenoso.

Come coltivare il solanum pseudocapsicum: 9 consigli utili

1) Quando progetti il tuo angolo verde, per questo arbusto, preferisci le posizioni soleggiate, anche in pieno sole, che favoriscono una buona colorazione. Puoi provare in zone un po’ ombreggiate.

2) Per la coltivazione della pianta ornamentale, prendi del terriccio universale. Il terreno deve avere una buona capacità drenante.

3) Perciò, se coltivi il solanum pseudocapsicum in vaso, sul fondo adagia dell’argilla espansa.

4) Cambia il contenitore quando le radici non hanno più spazio ed escono fuori.

5) A livello di cure, l’elemento da non far mancare è l’acqua. Se trascuri le irrigazioni, ti accorgi degli effetti negativi: le foglie cominciano ad afflosciarsi.

6) Soprattutto se le temperature si alzano troppo, puoi anche nebulizzare le foglie, meglio se con acqua non calcarea (per questo, va bene usare l’acqua piovana).

7) Il solanum pseudocapsicum cresce anche spontaneamente. Se vuoi moltiplicarlo, fai seccare un po’ le bacche, aprile e semina negli alveoli di polistirolo o comunque in piccoli contenitori, quindi tieni solo le piante più rigogliose e trapiantale.

8) Puoi fertilizzare ogni 2 settimane circa nella bella stagione, anche se la pianta può svilupparsi con un bell’aspetto pure senza concimazioni.  

9) Se coltivi il solanum pseudocapsicum in casa, muovi un po’ i vasi per facilitare la diffusione del polline e, dunque, la produzione delle bacche. 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti anche pubblicitari di prodotti Henkel o di altre aziende, vicini ai tuoi interessi. Se scegli di proseguire nella navigazione, o chiudi questo banner, esprimi il consenso all’uso dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la cookie policy di DonnaD per esteso, nonché decidere quali specifici cookie autorizzare o rifiutare.

Prosegui con la navigazione