ORTO E GIARDINO

Come coltivare la gazania: 11 consigli utili

LEGGI IN 1'

Coltivare la gazania è piuttosto facile: in giardino o in vaso sul balcone, ti ritrovi con dei fiori particolari, che si aprono con il sole e si chiudono alla sera o nelle giornate nuvolose.

La gazania è originaria dell’Africa meridionale e potrebbe essere colpita dagli afidi.


Come coltivare la gazania: 11 consigli utili
1) Per la coltivazione della gazania, puoi aggiungere della sabbia a un terriccio che sia abbastanza fertile;

2) Vi puoi mettere un po’ di concime organico;

3) Se la coltivi in vaso, prima di piantarla, prepara uno strato di argilla espansa in fondo al contenitore;

4) Vuoi piantare più gazanie? Fai in modo che ci siano circa 30 centimetri tra le piante e tra le file;

5) Per coltivare la gazania, scegli un posto soleggiato;

6) Come coltivare le gazanie in inverno? La cura cambia in base alle temperature: se sono rigide, copri le piante con il tessuto non tessuto o spostale dentro, sempre in posizione soleggiata. Altrimenti, non preoccuparti della protezione (in genere la Gazania ha una soglia di resistenza intorno ai 10 gradi);

7) Per quanto riguarda l'annaffiatura, nella stagione invernale, diminuisci le irrigazioni o sospendile;

8) In generale, meglio evitare i ristagni di acqua;

9) Nella bella stagione, tendenzialmente, annaffia la gazania in presenza del terreno asciutto;

10) Puoi concimare la gazania con un prodotto per piante da fiore soprattutto durante lo sviluppo e verso la fine dell'estate;

11) Un piccolo gesto che può aiutare le nuove fioriture: pulire la gazania dai fiori secchi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta