IDEE IN CUCINA

Come caramellare la frutta facilmente

LEGGI IN 2'

Il caramello si vende in barattoli al supermercato ma quello fatto in casa é senza dubbio maggiormente gustoso. Inoltre è facile da preparare anche da chi non ha molta esperienza in cucina. Ottimo ingrediente per decorare cheesecake, gelato, panna cotta, ma con la frutta è una vera goduria.

Basta  rendere lo zucchero uno sciroppo denso e scuro che una volta raffreddato andrà a cristallizzarsi. Ecco il procedimento perfetto per caramellare la frutta fresca (e secca).

Prima di ogni cosa lavare e igienizzare bene la frutta fresca come uva, mele, pere, prugne, arance, eliminando i noccioli e mantenendo la scorza. Poi tagliare a fettine la frutta scelta.

Preriscaldare in forno statico a 180°C e inserire la frutta in cartocci di carta da forno e poi in fogli di carta in alluminio e irrorarla di succo di limone per evitare che si annerisca. Lasciare cuocere per 10 minuti.

Mentre la frutta è in forno mettere 150gr di zucchero semolato in una casseruola e smuoverlo leggermente in modo che si appiattisca in uno strato uniforme. Quindi aggiungere 70ml  di acqua, dopo averla bollita in un altro pentolino, per inumidire tutto lo zucchero.

Passati dieci minuti sfornare la frutta, quindi accendere il fornello e mantenere la fiamma media fin quando lo zucchero inizia a gorgogliare. Girare per qualche secondo con il mestolo. Continuare a cuocere il caramello senza smettere di mescolare fino a quando inizia ad assumere un colore ambrato. A questo punto spegnere il fuoco e decorare la frutta con il caramello bollente facendolo scendere a filo direttamente nei cartocci. Lasciare raffreddare qualche minuto e servire.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta