ORTO E GIARDINO

Come arredare il tuo giardino con il Feng Shui

LEGGI IN 2'

Il Feng Shui ti permette di arredare tutta la casa ma puoi decidere di applicarne i principi anche agli spazi aperti, come il giardino. Nel complesso, l'obiettivo è creare un flusso regolare e calmante di qi, o energia della forza vitale. E ricordati che quando hai dei dubbi, scegli sempre - per non sbagliare - l'opzione più semplice.

Muri di sostegno ben posizionati, percorsi e piante più alte possono davvero aiutare a dirigere il flusso del qi guidandoti attraverso lo spazio. È anche una buona idea usare bordi arrotondati e linee ondulate per le aiuole, che creano un flusso di qi più fluido. Puoi anche usare lastre di forma irregolare per creare un percorso tortuoso. Ciò consente al qi di fluire e accumularsi con calma nello spazio ed è generalmente più vantaggioso di un giardino pieno di percorsi dritti e angoli acuti.

È importante avere un punto focale, che attiri l'attenzione più in profondità nel tuo spazio esterno e crei agio. Quando decidi cosa includere come punto focale, considera il tipo di energia che vorresti coltivare. Una funzione di riscaldamento del fuoco, ad esempio, porterà un diverso tipo di energia nel tuo spazio rispetto a una fontana rilassante o un albero in fiore. Inoltre, le aggiunte dell'elemento in metallo con campanelli eolici possono portare gioia nel tuo giardino.

L'uso dei principi del feng shui di yin e yang aiuterà a creare un design più equilibrato. Puoi farlo bilanciando i tratti paesaggistici duri (yang) e morbidi (yin). Per portare più energia yang, pensa a massi e pietre, che creano struttura, confini e linee chiare. Per ammorbidire i bordi e portare l'energia yin per l'equilibrio, aggiungi materiale vegetale attorno al hardscaping. Le erbe ornamentali sono un buon esempio di qualcosa che incarna l'energia yin con il loro movimento gentile e ondeggiante.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione