INTERNI

Come arredare casa col Classic Blue Pantone, colore dell'anno 2020

LEGGI IN 2'

Ad inizio dicembre 2019 l'attenzione degli amanti delle tendenze colore, nonché dei professionisti di moda e interior design, era puntata sull'annuale elezione del colore dell'anno Pantone, un piccolo appuntamento per tutti quelli che per passione o lavoro stanno al passo coi tempi. Il 2020 è l'anno del Classic Blue, una tonalità molto elegante e raffinata che piace a tutti.

Si tratta di una via di mezzo fra il blu elettrico e il blu notte, con una punta di grigio di fondo, che rende questo tono molto interessante. In confronto alle ultime colorazioni Pantone, luminose ma più difficili da usare, in questo caso abbiamo difronte un esemplare cromatico che si adatta bene a vestire qualunque tipo di interno.

Per arredare casa col Classic Blue Pantone possiamo dare un'occhiata alle idee e ai suggerimenti qui di seguito. Con pochi semplici accorgimenti possiamo rifare il look al living o alla zona notte, usando questo splendido e intenso colore dal sapore marino.

Come arredare casa col Classic Blue 2020 di Pantone

1. Le pareti – Il colore è piuttosto scuro, quindi va bene sulle quattro pareti delle stanze solo se sono grandi. In caso contrario scegliamolo solo per vestire quella principale, lasciando in bianco le altre.

2. La teleria – Runner, tende e cuscini in Classic Blue, abbinati a tonalità come il bianco o il rosso, renderanno la zona giorno più di tendenza. In quella notte scegliamo questa tonalità per lenzuola e piumino.

3. Poltrone e divani – Il Classic Blue è una nuance che spicca in un living in tonalità chiare, come il beige o il bianco. Usiamolo per rivestire poltrone e divani con coperture in tessuti naturali. Il quid in più, il velluto, che fa spiccare le sfumature blu.

4. Complementi – I complementi d'arredo in blu sono un grande classico delle case raffinate e puntare soprattutto su quelli in vetro e ceramica, come vasi e centritavola, è l'ideale.

5. Blu e oro – Il blu è un colore che sta bene un po' con tutto, ma se ci piace lo stile Art Deco possiamo abbinarlo a superfici ottonate, quindi oro, per rendere la casa più preziosa e dall'anima vintage.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta