2019/11/19 23:00:2015134
2019/11/19 23:00:2126289

VISO E CORPO

Come abbronzarsi velocemente senza scottarsi

LEGGI IN 2'

Quando arriva la stagione estiva, la tintarella è un richiamo irresistibile che ci porta a passare le ore libere all'aria aperta e magari, ancora meglio, al mare, per dare alla pelle quel piacevole colorito ambrato. Eppure, se qualche fortunata bellezza mediterranea non fa fatica a diventare color cioccolato, per molte altre donne non è proprio così facile.

Chi ha la carnagione chiara tende infatti a bruciarsi, ma anche chi non ha la pelle diafana deve comunque fare attenzione a proteggersi, soprattutto nei primi giorni di esposizione. Essenziale è sempre acquistare una crema solare a fattore protettivo UVA e UVB piuttosto alto per la prima settimana, eventualmente applicandone uno più basso dalla seconda in poi.

In ogni caso, ci farà piacere sapere che abbronzarsi velocemente senza scottarsi è possibile, ma è essenziale fare in modo di tutelare innanzi tutto la salute dell'epidermide. Per farlo iniziamo dall'alimentazione giusta, che può aiutarci a velocizzare la tintarella in modo sicuro.

I cibi che contengono beta-carotene, come carote, melone cantalupo e pomodori, sono certamente un valido aiuto per migliorare la pigmentazione epidermica. Anche il cavolo nero, ricco di vitamine A e K rende più bella e in salute la pelle, riducendo anche eventuali danni da secchezza, provocati dai raggi solari.

Ancora, ben trovata anche la vitamina C, che agrumi e peperoni contengono in quantità elevate, grande alleata della salute della cute e della sua bellezza. Bene, a tal proposito, anche l'ananas e la pesca, che è anche fonte di beta-carotene e alfa-idrossiacidi.

Per quanto riguarda l'abbronzatura vera e propria, ricordiamoci sempre che esfoliare la pelle qualche giorno prima dell'esposizione al sole, ci permette di avere poi un colorito più omogeneo. Infatti, eliminando le cellule morte e pulendo i pori da residui di sebo o creme, permettiamo alla cute di scurirsi in modo perfetto e più veloce.

Atra cosa utile, se proprio abbiamo il colorito da mozzarelle e volessimo evitare di andare in spiaggia come dei fantasmini, possiamo far precedere l'esposizione da un trattamento di abbronzatura spray professionale. È una soluzione temporanea, ma ci permette comunque di scurirci di un paio di toni. Ricordiamoci poi, dopo ogni esposizione, di idratare la pelle per evitare arrossamenti e screpolature.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Ogni giorno un nuovo trucco!

Vieni su Instagram per scoprire curiosità, trucchi per la tua casa e molto altro.

Cosa ne pensi?
INVIA
o Registrati a DonnaD per commentare.

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicchi su “Prosegui con la navigazione”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Prosegui con la navigazione