BENESSERE

Colesterolo alto, cosa mangiare

LEGGI IN 2'

Colesterolo alto, cosa mangiare e cosa evitare di portare in tavola per stare bene? Frutta e verdura non devono mai mancare, così come i legumi e i cereali integrali. Questi sono gli alimenti che ci consentono di tenere a bada i livelli di colesterolo nel sangue. Sicuramente con una dieta adeguata potremo avere analisi del sangue migliori.

Si considera alto quando supera il valore di 240 mg/dl: bisogna prestare attenzione alle diciture, perché un aumento del colesterolo HDL non deve destare molta preoccupazione, a differenza del colesterolo LDL che invece può comportare malattie cardiovascolari in caso di ipercolesteromia. Oltre alla dieta tra i fattori di rischio troviamo anche la predisposizione genetica, il vizio del fumo, l'alcol, il sovrappeso, l'obesità, la sedentarietà.

Colesterolo alto, la dieta ideale

Per chi ha il colesterolo alto e per chi vuole tenere a bada questi valori, ecco gli alimenti che gli esperti consigliano di mangiare:

- 5 porzioni di frutta e verdura al giorno
- cereali integrali ricchi di fibra
- 2-4 porzioni di legumi a settimana
- frutta secca come le noci che aiutano il cuore
- 2-3 porzioni di pesce alla settimana, ricco di Omega3
- oli vegetali polinsaturi e monoinsaturi
- carne rossa o bianca con moderazione
- latte scremato, yogurt magro e formaggi magri

Limita il consumo di grassi come insaccati e uova, ma anche burro, lardo, panna, strutto e formaggi (via libera alla ricotta, invece). E cerca di limitare anche il consumo di dolci, cibi confezionati, fritti.

Cerca di fare un po' di attività fisica e per ogni consiglio chiedi al tuo medico curante.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione