RICETTARIO

Cocktail analcolici all'ananas: il Brown Horny Toad con la ricetta originale

  • BEVANDE
  • COCKTAIL E BEVANDE
  • FACILE
  • 15 MINUTI

INGREDIENTI

2 parti di succo di ananas

2 parti di succo di arancia

1 parte di succo di limone

1/2 cucchiaio di sciroppo di zucchero

1 cucchiaio di granatina

Ghiaccio

Cannella (in pezzetti o in polvere)

3 chiodi di garofano

Fette di arancia e limone per decorare

PREPARAZIONE

Prende il nome da una simpatica lucertolina americana, che si trova soprattutto nelle zone calde del Texas, il Brown Horny Toad, un cocktail analcolico all'ananas e succhi di agrumi, che viene insaporito con spezie e granatina e servito in un tumbler alto con ghiaccio.

Sapore freschissimo, bei colori tropicali, dissetante, questo drink è delizioso in qualunque periodo dell'anno, sia durante la stagione calda, diventando una bevanda anti-afa perfetta, sia in inverno, quando le arance sono di stagione e donano un sapore ancora più intenso al drink.

Il trucco per realizzare un buon Brown Horny Toad è infatti scegliere agrumi freschi da spremere al momento per ottenere il succo, mentre per l'ananas, per cui diventa più complicato effettuare questa operazione, possiamo utilizzare il prodotto confezionato, preferendo quello senza zucchero.

Brown Horny Toad, ricetta originale

Per preparare un buon Brown Horny Toad, avremo bisogno dello shaker, che riempiremo con 5-7 cubetti di ghiaccio. Spremiamo arance e limoni e versiamo il succo filtrato nello shaker, insieme a quello di ananas.

Aggiungiamo anche lo sciroppo di zucchero, la cannella, i chiodi di garofano e shakeriamo per qualche secondo per far amalgamare bene gli ingredienti e raffreddare la bevanda. Versiamo qualche cubetto di ghiaccio in un bicchiere tumbler, aggiungiamo la granatina e poi versiamo il mix di succhi di frutta, filtrato con lo strainer.

Mescoliamo il fondo del cocktail Brown Horny Toad con un cucchiaino da drink e decoriamo con fette di arancia e limone. Se vogliamo inseriamo anche due cannucce. La ricetta originale non lo prevede, ma chi apprezza le varianti, può decorare anche con una ciliegia candita e foglie di menta.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione